Scheda Insegnamento: LINGUA E TRADUZIONE FRANCESE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: LINGUE E CULTURE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (LM-37)
  • Codice: 13023
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: SONIA DI VITO

Programma

OBIETTIVI FORMATIVI
L'insegnamento rientra nell'ambito della formazione linguistica magistrale.
È finalizzato alla conoscenza delle teorie di base di semantica lessicale per l'analisi e lo studio del significato. Si propone inoltre di fornire una presentazione degli strumenti pratici per l'analisi semantica (legati alla linguistica dei corpora) quali corpora linguistici e programmi di concordanze.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
Al termine dell'insegnamento tutti gli studenti dovranno dimostrare di:

- conoscere le teorie fondamentali che riguardano lo studio del significato;
- saper individuare e analizzare le relazioni semantiche di gerarchia e inclusione, di equivalenza e opposizione e i meccanismi di variazione del significato delle parole;
- conoscere le nozioni fondamentali legate all'analisi linguistica attraverso corpora e programmi di concordanze;
- saper utilizzare questi strumenti di ricerca per svolgere analisi linguistiche.

PROGRAMMA
- Teorie di analisi del significato:
a. analyse sémique;
b. analyse du prototype;
- Relazioni semantiche di iponimia/iperonimia/coiponimia; sinonimia/antonimia; meronimia.
- Linguistica dei corpora: i criteri dell'analisi linguistica (collocation, colligation, semantic preference, semantic prosody,
- Linguistica dei corpora: definizione di corpus; definizione e compilazione delle varie tipologie di corpus.

Testi consigliati

- Berger, D., Cecchini, G., Hédiard, M. (1989) Faute de quoi, Firenze : La Nuova Italia.
- Riegel, M., Pellat, J.-C., Rioul R., (2011, 1994), Grammaire Méthodique du français, Paris: PUF, capitolo 3, pp. 117-120;
- Bidaud, F. (2012), Grammaire du français pour italophones, Novara, Utet Università.
- Bidaud, F. (2012), Exercices de Grammaire française pour italophones, Novara, Utet Università

- Dizionario monolingue Petit Robert e bilingue a scelta tra Robert-Signorelli, Boch-Zanichelli e Garzanti
- Dispense distribuite durante il corso

Gli studenti non frequentanti sono pregati di contattare la docente con largo anticipo rispetto alla data d'esame)

Propedeuticità

Livello C2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue. ATTENZIONE!!!!!! IL CONSEGUIMENTO DEL LIVELLO C2 È CONDIZIONE INDISPENSABILE PER POTER EFFETTUARE L'ESAME DI LINGUA E TRADUZIONE FRANCESE I

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova in itinere, prova scritta, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

L'esame consiste in due parti:

Prove in itinere (riservate agli studenti frequentanti) - prova scritta:
1. domande teoriche aperte sulle teorie di analisi del significato;
2. analisi del significato attraverso gli strumenti presentati durante il corso.

Prova orale: verterà sull'argomento oggetto dei lavori individuali proposti durante il corso.

Gli studenti non frequentanti sono pregati di contattare la docente per concordare un progetto di lavoro individuale.

Luogo lezioni

Dipartimento Distu - Via San Carlo, 32 - 01100 Viterbo

Orario lezioni

http://www.unitus.it/it/dipartimento/distu/lingue-e-culture-per-la-comunicazione-internazionale-lm37/articolo/calendari-e-orari-lm37

Comunicazioni

RICEVIMENTO LUGLIO 2017

10 LUGLIO 2017 dalle ore 12 nell'aula in cui si svolge l'esame di Lingua e traduzione francese I per L11

RICEVIMENTO SETTEMBRE
07 SETTEMBRE 17-18 studio del docente

11 SETTEMBRE dalle ore 13 nell'aula in cui si svolge l'esame di Lingua e traduzione francese I per L11

21 SETTEMBRE dalle ore 12 nell'aula in cui si svolge l'esame di Lingua e traduzione francese I per L11



AVVISO IMPORTANTE: SI AVVISANO GLI STUDENTI CHE HANNO SOSTENUTO LE PROVE DI IDONEITÀ LINGUISTICA NEL GIORNO 08 SETTEMBRE, CHE I RiSULTATI VERRANNO RESI NOTI LUNEDÌ 11 SETTEMBRE ALLE ORE 9 IN AULA 4.