Scheda Insegnamento: LINGUA E TRADUZIONE SPAGNOLA I A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11)
  • Codice: 13160
  • Crediti: 10
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: ROBERTA GIORDANO

Programma

L’obiettivo del corso è quello di fornire gli strumenti necessari affinché gli studenti acquisiscano una competenza linguistica di livello B1 del Quadro Europeo di Riferimento, sviluppando al contempo le abilità di base (comprensione e produzione di testi scritti, comprensione ed espressione orali) in modo integrato.
Attraverso l'impiego di testi autentici in lingua spagnola, quindi, si cercherà di abituarli a compiere fondamentali operazioni linguistiche e comunicative: spiegare, riassumere, parafrasare etc..
Si avvieranno gli studenti allo studio della traduzione e della traduttologia, trattando i seguenti argomenti: differenza tra traduzione e traduttologia; traduzione intersemiotica, interlinguistica ed intralinguistica; finalità della traduzione;.
Attraverso lo studio della pragmatica e dell'analisi del discorso, si cercherà di sviluppare un approccio comunicativo nell'uso della lingua straniera, imparando così a "confezionare" testi/discorsi adeguati al contesto, ai destinatari e alle finalità dell'evento.
Si addestrerà gli studenti a interpretare e usare testi di specialità, dall'ambito giuridico a quello economico e tecnico-scientifico, analizzandone caratteristiche lessicali e morfosintattiche.

Testi consigliati

I testi di riferimento saranno indicati prima dell'inizio delle attività didattiche.
A. Hurtado Albir, Traducción y traductología, Madrid, Cátedra, 2008.
M.V. Calvi et al., Las lenguas de especialidad en español, Roma, Carocci, 2009.
M.V. Escandell Vidal, Introducción a la pragmática, Barcelona, Ariel, 1996.
Dizionari (uno a scelta):
Herder, Dizionario italiano-spagnolo, spagnolo-italiano.
María Moliner, Diccionario de uso del español, 2 vol., Madrid, Gredos, 1998.
M. Seco et al., Diccionario del español actual, Madrid, Aguilar, 1999.
RAE, Diccionario de la Lengua Española, Madrid, Espasa Calpe.
Ulteriore materiale bibliografico di riferimento sarà fornito dal docente in aula.

Propedeuticità

Gli esami di prima e seconda annualità sono propedeutici, rispettivamente, a quelli di seconda e terza annualità.

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 60

Valutazione del profitto

Prova in itinere, prova scritta, prova orale, esercitazioni

Descrizione dei metodi di accertamento

Alla fine del corso gli studenti saranno sottoposti ad un esame scritto per l'accertamento delle competenze acquisite.
I risultati di dette prove si perfezioneranno con un colloquio.

Luogo lezioni

Dipartimento Distu - Via San Carlo, 32 - 01100 Viterbo

Orario lezioni

http://www.unitus.it/it/dipartimento/distu/corsi-di-laurea-triennale1/articolo/calendari-

Comunicazioni

Prossimo ricevimento: martedì 28 novembre 2017, ore 12.00-13.00.