Scheda Insegnamento: LETTERATURE E CULTURE DEI PAESI DI LINGUA PORTOGHESE I A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11)
  • Codice: 13172
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: CRISTINA ROSA

Programma

Il corso ha come obiettivo formativo generale quello di fornire agli studenti gli elementi essenziali per la comprensione di un percorso culturale peculiare del mondo lusofono, sia in campo letterario che storico. Su questa base, per il programma, dell'anno accademico 2017/2018, si è scelto di privilegiare l'analisi dei libri di viaggio in Portogallo e dal Portogallo nel secolo XVIII e la loro proiezione europea. Proprio in questo secolo si viaggiò molto con lo scopo di conoscere altre terre e altri popoli, differenti leggi e diversi costumi. I libri dei viaggiatori stranieri in Portogallo alla fine del XVIII secolo costituiscono certamente un elemento per la caratterizzazione del popolo portoghese.

Testi consigliati

-Valeria Tocco, Breve storia della letteratura portoghese, Carocci Editore, 2011
- Roberto Vecchi, Vincenzo Russo, La letteratura portoghese. I testi e le idee, Mondadori, 2017
- Saraiva, A. J., e Óscar Lopes, História da Literatura Portuguesa, Porto, Porto Editora, 17ª edição, s.d..
- Castelo Branco Chaves, Os livros de viagens em Portugal no século XVIII e a sua projecção europeia, Lisboa, Biblioteca Breve, 1977
-Maria José Ferro Tavares, A sociedade portuguesa vista pelos estrangeiros e estrangeirados, in Sociedade e Cultura Portuguesa, Lisboa, Universidade Aberta, 1990
--Diário di William Beckford in Portogallo e Spagna, 1787-1788, Torino, Edizioni dell’Orso, 2008
--Cristina Rosa, Principesse africane in visita a Lisbona nell'anno 1793. In: “Viagens de Linguas e culturas”. (a cura di A. Galhardo Couto, C. Rosa e M. Russo) p. 11-20, Lisbona; 101 noites,
-Vincenzo de Caprio, Il Portogallo nelle “Lettere familiari” di Giuseppe Baretti, in Italia Portogallo Viaggio nella storia e nella cultura, Viterbo, Sette Città 2008 pp. 243-262

Propedeuticità

L'esame di Letterature e Culture dei Paesi di Lingua Portoghese prevede l'esame I, II, III nell'ordine.

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova in itinere, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Nella valutazione della prova e nell'attribuzione del voto finale si terrà conto: del livello di conoscenza dei contenuti dimostrato (superficiale, appropriato, preciso e completo, completo e approfondito), della capacità di applicare i concetti teorici (errori nell'applicare i concetti, discreta, buona, ben consolidata), della capacità di analisi, di sintesi e di collegamenti interdisciplinari (sufficiente, buona, ottima), della capacità di senso critico e di formulazione di giudizi (sufficiente, buona, ottima) della padronanza di espressione (esposizione carente, chiara e corretta, sicura e corretta). Saranno valutati il livello delle conoscenze acquisite sui temi trattati durante il corso, le capacità del candidato di applicare criticamente tali conoscenze a problemi e casi di studio affrontati, nonché l'efficacia e chiarezza nell'esposizione.

Luogo lezioni

Dipartimento Distu - Via San Carlo, 32 - 01100 Viterbo

Orario lezioni

http://www.unitus.it/it/dipartimento/distu/corsi-di-laurea-triennale1/articolo/calendari-

Comunicazioni





Ricevimento studenti e laureandi:

lunedì 20 novembre 11-12.30

Per qualsiasi informazione l'indirizzo è: rosacristina@unitus.it

Le lezioni di Letterature e Culture dei Paesi di Lingua Portoghese (L11) inizieranno il II semestre.