Scheda Insegnamento: LETTERATURA FRANCESE II A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11)
  • Codice: 13241
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 3
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: BARBARA PIQUE'

Programma

Capolavori francesi del Sei e Settecento.
Il corso si propone di offrire agli studenti un quadro della letteratura francese di Antico Regime attraverso la lettura e il commento dei più celebri capolavori di questo periodo. Il corso si articolerà quindi secondo una prospettiva diacronica, che non escluderà un'analisi testuale delle opere.
Opere analizzate: Corneille, Horace; Racine, Phèdre; Molière, Le Misanthrope; La Fontaine, scelta dalle Fables; Madame de Lafayette, brani da La Princesse de Clèves; abbé Prevost, Manon Lescaut; Voltaire, Candide; Beaumarchais, Le mariage de Figaro.

Testi consigliati

TESTI:
Corneille, Horace; Racine, Phèdre; Molière, Le Misanthrope; La Fontaine, scelta dalle Fables; Madame de Lafayette, brani da La Princesse de Clèves; abbé Prevost, Manon Lescaut; Voltaire, Candide; Beaumarchais, Le mariage de Figaro.
MANUALE:
AA. VV., Beaubourg, 1: Du Moyen Age au XVIIIe siècle, pp. 142-391

NON FREQUENTANTI: gli studenti non frequentanti porteranno, oltre ai testi sopra indicati:
A.GENETIOT, Le classicisme, Paris, Puf, 2005, parte II, capitolo 2; parte III, capitolo 1; parte IV, capitolo 1; parte 5, capitoli 1 e 3.

Propedeuticità

Gli esami di prima e di seconda annualità sono propedeutici, rispettivamente, a quelli di seconda e di terza annualità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Esame orale. La prova (in lingua italiana) consisterà nella verifica delle nozioni acquisite, in particolare:



1- la capacità di collegare tra loro le opere in una prospettiva storica;



2- la capacità di svolgere un'analisi testuale delle opere

Luogo lezioni

Dipartimento Distu - Via San Carlo, 32 - 01100 Viterbo

Orario lezioni

http://www.unitus.it/it/dipartimento/distu/corsi-di-laurea-triennale1/articolo/calendari-

Comunicazioni


Le lezioni inizieranno mercoledì 21 febbraio e rispetteranno il seguente orario:

L11:
Lun 13-15 aula 3
Mar 15-17 aula 4
Mer 9-11 aula 4


LM37:
Lun 11-13 aula 2
Mar 13-15 aula 14/a
Mer 11-13 aula 2

Nel periodo delle lezioni la docente riceverà il martedì dalle 11 alle 12.

PROSSIMO RICEVIMENTO: martedì 5 giugno, ore 12-13

AVVISO L11:
CORREZIONE PROGRAMMA: gli studenti FREQUENTANTI potranno studiare il manuale Beaubourg da p. 2 a p. 141 (anziché Macchia, Medioevo, + Beaubourg). Per gli studenti NON FREQUENTANTI il programma rimane quello indicato.

AVVISO IMPORTANTE PROGRAMMA ESAME STUDENTI L11 :
1) Si ricorda che i Regrets di Du Bellay vanno letti per intero.
2) Per il Testament di VILLON, Il Gargantua et Pantagruel di RABELAIS, e gli Essais di MONTAIGNE gli studenti si potranno basare, oltre che sul materiale didattico presente on line, su edizioni di brani scelti (per esempio la collana di Bordas, Univers Lettres/ Extraits commentés; ma qualsiasi altra edizione di brani scelti e commentati va bene: vedi per es. le edizioni Larousse, Hatier, Nathan ecc.). Per Montaigne, gli studenti sono invitati a privilegiare il libro III degli Essais.
3) Gli studenti NON FREQUENTANTI si riferiranno a quanto precisato ai precedenti punti 1 e 2, ma nel caso degli Essais di MONTAIGNE, porteranno INTEGRALMENTE il libro III (Terzo) in una qualsiasi edizione commentata. Gli studenti non frequentanti che debbono sostenere la PRIMA annualità di francese, si potranno basare sull'edizione italiana curata da Fausta Garavini (che troveranno facilmente nelle biblioteche, a Viterbo e Roma, universitarie e non).
AVVISO RICEVIMENTO: dal 7 maggio la docente riceverà nei giorni e orari che verranno indicati di volta in volta.

PROSSIMO RICEVIMENTO: martedì 5 giugno, ore 12-13