Scheda Insegnamento: BIOLOGIA VEGETALE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE AMBIENTALI (L-32 Civitavecchia)
  • Codice: 13663
  • Crediti: 7
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: SILVANO ONOFRI

Programma

Parte generale
La nozione di organismo vegetale
La cellula vegetale: parete cellulare, plastidi e vacuoli.
Tessuti meristematici primari e secondari, tessuti parenchimatici, tegumentali, conduttori e meccanici.
La radice: struttura primaria e secondaria; cuffia, meristema apicale, centro quiescente, cilindro centrale, periciclo, endoderma e banda di Caspary, corteccia; attività del cambio; radici laterali ed avventizie; assorbimento dell'acqua e dei sali minerali, radici specializzate per funzioni di riserva.
Il fusto: apice meristematico, zona di differenziamento; struttura primaria e secondaria; cambio cribrovascolare; legno omoxilo ed eteroxilo; sughero, fellogeno e felloderma; ramificazione.
La foglia: forma, struttura e funzione; epidermide, mesofillo, fasci conduttori; meccanismo stomatico; abscissione.
Il fiore struttura e funzione.
Cicli vitali, alternanza di generazione, meccanismi di impollinazione, fecondazione.
Il frutto: sviluppo dell'embrione; endosperma; sviluppo del frutto
Il seme, disseminazione.
Il movimento dell'acqua e dei soluti nella pianta.
Adattamento delle piante ai diversi ambienti: idrofite, igrofite, mesofite, freatofite e xerofite.
La fotosintesi.

Parte sistematica
Principi di tassonomia, classificazione e nomenclatura scientifica.
Batteri e cianobatteri.
Funghi: Ascomycota e Basidiomycota.
Alghe: Chlorophyta, Rhodophyta e Phaeophyta.
Muschi ed epatiche: Bryophyta.
Crittogame vascolari: Psilophyta, Lycophyta, Sphaenophyta e Pterophyta.
Spermatofite: Gimnosperme ed Angiosperme monocotiledoni e dicotiledoni.
Preparazione ed osservazione di preparati istologici microscopici di radici, fusti e foglie.
Osservazione e descrizione di preparati microscopici di tutti i taxa in programma.

Testi consigliati

Mauseth J.D., 2014. Botanica. Fondamenti di biologia delle piante. III edizione italiana. Casa editrice Idelson-Gnocchi.
Raven P.H., Evert R.F., Eichhorn S.E., 2002. Biologia delle piante. Sesta Edizione. Zanichelli, Bologna.
Lezioni online

Altri testi di riferimento:
Simonetti G. e Watschinger M., 1994. Erbe di campi e prati, Arnoldo Mondadori Editore.
Schauer T., Caspari C., 1987. Guida all'i-dentificazione delle piante. Zanichelli, Bo-logna.
Polunin O., Guida ai fiori d'Europa, Zani-chelli.
Polunin O., 1977. Guida agli alberi e arbu-sti d'Europa, Zanichelli.
Jahns H.M., 1992. Felci, muschi, licheni. Franco Muzzio, Padova.
Pandolfi M., Ubaldi D., 1987. Guida dei funghi d'Italia e d'Europa. Franco Muzzio, Padova.
Riedl R., Fauna e flora del Mediterraneo. Franco Muzzio, Padova.

Propedeuticità

Conoscenze richieste: Conoscenze elementari sulla cellula

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 40

Valutazione del profitto

Prova in itinere, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

L'esame si svolge nelle forme stabilite dall'art. 23 del Regolamento Didattico di Ateneo. Del suo svolgimento viene redatto apposito verbale, sottoscritto dal Presidente e dai membri della commissione e dallo studente esaminato. Il voto è espresso in trentesimi, con eventuale lode. Il superamento dell'esame presuppone il conferimento di un voto non inferiore ai diciotto/trentesimi e comporta l'attribuzione dei corrispondenti crediti formativi universitari. Nella valutazione delle prova e nell'attribuzione del voto finale si terrà conto: del livello di conoscenza dei contenuti dimostrato (superficiale, appropriato, preciso e completo, completo e approfondito), della capacità di applicare i concetti teorici (errori nell'applicare i concetti, discreta, buona, ben consolidata), della capacità di analisi, di sintesi e di collegamenti interdisciplinari (sufficiente, buona, ottima), della capacità di senso critico e di formulazione di giudizi (sufficiente, buona, ottima), della padronanza di espressione (esposizione carente, semplice, chiara e corretta, sicura e corretta).

Luogo lezioni

Piazza Verdi n.1 - Civitavecchia (RM)

Orario lezioni

L'orario è pubblicato sul sito del corso di studio alla voce "Orario delle lezioni"

Comunicazioni


Giovedì 14.30-16.30