Scheda Insegnamento: CHIMICA GENERALE ED INORGANICA A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE AMBIENTALI (L-32 Civitavecchia)
  • Codice: 13664
  • Crediti: 7
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: NON DISPONIBILE DOCENTE

Programma

Introduzione
Stati di aggregazione della materia. Sistemi omogenei ed eterogenei. Sostanze ed elementi chimici.

Struttura atomica della materia
Proprietà atomiche: massa e dimensioni. Numero di Avogadro, concetto di mole. Simboli chimici e loro significato quantitativo.

Struttura dell' atomo
Modello di Bohr. Principio di indeterminazione. Natura ondulatoria
dell'elettrone. Orbitali atomici. Numeri quantici. Configurazione elettronica degli elementi. Regole dell' Aufbau. Il sistema periodico degli elementi. Proprietà periodiche.

Il legame chimico
Legame ionico, covalente e di coordinazione. Proprietà del legame: ordine, distanza ed energia. Elettronegatività e momento dipolare. Teoria del legame chimico: orbitali ibridi, risonanza. Proprietà magnetiche delle molecole. Legami intermolecolari. Legame a idrogeno.

Formule chimiche
Nomenclatura dei composti inorganici. Numero di ossidazione. Struttura di molecole e ioni tipici.

Le reazioni chimiche. Le ossidoriduzioni

Lo stato gassoso
Leggi dei gas. Equazione di stato dei gas ideali. Legge di Dalton per le
miscele gassose. Densità e densità relativa dei gas e delle miscele
gassose. Massa molecolare media di una miscela gassosa. Metodi
sperimentali per la determinazione delle masse molecolari di sostanze
gassose. Gas reali, equazione di Van der Waals. Teoria cinetica dei gas.
Lo stato solido
Strutture cristalline e loro simmetrie. Solidi molecolari, ionici,
covalenti e metallici. Polimorfismo ed allotropia.
Lo stato liquido
Tensione superficiale di un liquido. Viscosità e tensione di vapore.

Termodinamica
Definizione di sistema termodinamico. Funzioni di stato e variabili di
stato. Trasformazioni cicliche e aperte. Trasformazioni reversibili ed
irreversibili. Calore, lavoro ed energia interna. Primo principio della
termodinamica. Entalpia e legge di Hess. Entropia. Secondo principio
della termodinamica. Processi spontanei. Energia libera.

Equilibrio chimico
Criteri di spontaneità ed equilibrio nelle reazioni chimiche. Legge di azione di massa e sua derivazione. Equilibri omogenei ed eterogenei.

Soluzioni
Concentrazione e sue unità. Proprietà colligative delle soluzioni ideali.

Equilibri acido-base
Definizioni generali. Forza degli acidi e delle basi. Struttura e proprietà acido-base. Autoionizzazione dell' acqua. Il pH. Calcolo del pH di soluzioni acide, basiche e saline. Soluzioni tampone. Titolazioni acido-base e curve di titolazione.

Equilibri di solubilità
Solubilità e fattori che la influenzano. Prodotto di solubilità. Effetto dello ione a comune.

Cenni di cinetica chimica
Velocità di reazione. Equazione di Arrhenius. Energia di attivazione. Catalisi

Testi consigliati

R. H. Petrucci et al. CHIMICA GENERALE: PRINCIPI E APPLICAZIONI MODERNE. PICCIN EDITORE PADOVA
in alternativa
P. Silvestroni. FONDAMENTI DI CHIMICA. CEA-ZANICHELLI BOLOGNA

Propedeuticità

nessuna propedeuticità prevista

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova scritta, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

L'esame si svolge nelle forme stabilite dall'art. 23 del Regolamento Didattico di Ateneo. Del suo svolgimento viene redatto apposito verbale, sottoscritto dal Presidente e dai membri della commissione e dallo studente esaminato. Il voto è espresso in trentesimi, con eventuale lode. Il superamento dell'esame presuppone il conferimento di un voto non inferiore ai diciotto/trentesimi e comporta l'attribuzione dei corrispondenti crediti formativi universitari. Nella valutazione delle prova e nell’attribuzione del voto finale si terrà conto: del livello di conoscenza dei contenuti dimostrato (superficiale, appropriato, preciso e completo, completo e approfondito), della capacità di applicare i concetti teorici (errori nell’applicare i concetti, discreta, buona, ben consolidata), della capacità di analisi, di sintesi e di collegamenti interdisciplinari (sufficiente, buona, ottima), della capacità di senso critico e di formulazione di giudizi (sufficiente, buona, ottima), della padronanza di espressione (esposizione carente, semplice, chiara e corretta, sicura e corretta).

Luogo lezioni

Piazza Verdin.1 - Civitavecchia (RM)

Orario lezioni

L'orario è pubblicato sul sito del corso di studio alla voce "Orario delle lezioni"

Comunicazioni