Scheda Insegnamento: DIRITTO E LEGISLAZIONE DELL'AMBIENTE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE AMBIENTALI (L-32 Civitavecchia)
  • Codice: 13670
  • Crediti: 6
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: I semestre
  • Docente: A CONTRATTO DOCENTE

Programma

Il corso si svolge in una parte introduttiva, una generale e una parte speciale. Nella parte introduttiva sono trattati: nozioni fondamentali di diritto nazionale, dell'Unione europea, internazionale e di diritto del mare; la tutela dell'ambiente nell'ordinamento italiano (il Titolo V della Costituzione, la codificazione del diritto ambientale, fonti regionali e locali), nell'Unione europea, nel diritto internazionale (i soggetti: ONU, UNEP; le fonti; i principi generali). Nella parte generale sono affrontati: evoluzione del diritto internazionale dell'ambiente; la fase del funzionalismo ambientale: il diritto ambientale settoriale (la Convenzione di Ramsar, la CITES, la Convenzione di Bonn sulle specie migratrici); la fase del globalismo ambientale (la Conferenza di Rio): la Convenzione Quadro sui Cambiamenti Climatici e la Convenzione sulla Biodiversità; il Protocollo di Kyoto e i negoziati di Parigi sul cambiamento climatico (COP 21); i regimi di responsabilità internazionale per danno ambientale; la soluzione delle controversie internazionali ambientali. Le Direttive Uccelli e Habitat dell'Unione europea e la loro attuazione nell'ordinamento italiano, la strategia dell'UE per la tutela della biodiversità e la rete Natura 2000.
Nella parte speciale verrà approfondito il tema della protezione dell'ambiente marino nell'evoluzione del diritto internazionale, con particolare riferimento a: il regime giuridico previsto dalla Convenzione di Montego Bay sul diritto del mare; la responsabilità degli Stati in materia di lotta all' inquinamento e di tutela dell'ambiente marino; la protezione dell'ambiente nelle regioni polari (Artide e Antartide), la regolazione della pesca a livello internazionale (in particolare la tutela delle specie ittiche in via di estinzione).

Testi consigliati

Testi consigliati (uno a scelta dello studente): Fodella, Pineschi, La protezione dell'ambiente nel diritto internazionale, Giappichelli, Torino, 2009; Lugaresi, Diritto dell'ambiente, 4°ed., CEDAM, Padova, 2012; Marchisio, Diritto dell'ambiente. Profili internazionali europei e comparati, Giappichelli, Torino, 2008; Rossi, Diritto dell'ambiente, Giappichelli, Torino, 2008.

Propedeuticità

nessuna propedeuticità prevista

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova scritta, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

L'esame si svolge nelle forme stabilite dall'art. 23 del Regolamento Didattico di Ateneo. Del suo svolgimento viene redatto apposito verbale, sottoscritto dal Presidente e dai membri della commissione e dallo studente esaminato. Il voto è espresso in trentesimi, con eventuale lode. Il superamento dell'esame presuppone il conferimento di un voto non inferiore ai diciotto/trentesimi e comporta l'attribuzione dei corrispondenti crediti formativi universitari. Nella valutazione delle prova e nell’attribuzione del voto finale si terrà conto: del livello di conoscenza dei contenuti dimostrato (superficiale, appropriato, preciso e completo, completo e approfondito), della capacità di applicare i concetti teorici (errori nell’applicare i concetti, discreta, buona, ben consolidata), della capacità di analisi, di sintesi e di collegamenti interdisciplinari (sufficiente, buona, ottima), della capacità di senso critico e di formulazione di giudizi (sufficiente, buona, ottima), della padronanza di espressione (esposizione carente, semplice, chiara e corretta, sicura e corretta).
Risultati di apprendimento: Scopo del corso è fornire agli studenti le nozioni di base e la conoscenza degli strumenti per la comprensione del diritto nazionale, dell'Unione europea ed internazionale dell' ambiente, con particolare riferimento alla tutela dell'ambiente marino.

Luogo lezioni

P.zza Verdi n. 1, Civitavecchia (RM)

Orario lezioni

L'orario è pubblicato sul sito del corso di studio alla voce "Orario delle lezioni"

Comunicazioni