Scheda Insegnamento: TECNICHE DI GESTIONE DELLA QUALITA' A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: MARKETING E QUALITA' (LM-77)
  • Codice: 13878
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docenti: ALESSANDRO RUGGIERI cfu(4),CECILIA SILVESTRI cfu(4)

Programma

Il corso fornisce gli strumenti per applicare con successo in diversi ambiti le più significative tecniche di gestione della qualità.Il corso si compone di due moduli:
Modulo I: Modelli di gestione orientati alla qualità e applicazioni; Integrazione tra qualità e gestione ambientale (Prof. Alessandro Ruggieri)
Modulo II: L'applicazione dei principi di gestione della qualità ; Strumenti statistici e manageriali della qualità (Dr. Cecilia Silvestri)
Sintesi degli argomenti
1-L'applicazione dei principi di gestione della qualità: il rapporto con i cliente: le tecniche per l'analisi dei bisogni e della customer satisfaction; la valutazione dei fornitori; la gestione delle risorse umane: leadership, coinvolgimento, motivazione, empowerment, formazione, organizzazione aperta; il controllo di processo e della produzione
2-Strumenti e metodi per la gestione della qualità: gli strumenti manageriali; gli strumenti statistici: le tecniche di base, la carta di controllo, il design per la qualità; principi di controllo statistico avanzato per i processi
3-Metodologie e tecniche di certificazione della qualità: l'applicazione della norma ISO 9001; l'implementazione di un sistema qualità; la normativa per l'audit della qualità; le tecniche di audit; la gestione delle non conformità; la valutazione dei sistemi di gestione della qualità; la formazione e la certificazione degli auditor per la qualità; applicazione e verifica dei sistemi qualità nel settore agroalimentare
4-Integrazione tra qualità e gestione aziendale: metodologie di controllo della qualità e di controllo di gestione a confronto; la balanced scorecard; gli indicatori di misurazione delle performance; i costi della qualità
Risultati dell'apprendimento attesi
1) Conoscenza e capacità di comprensione.
Conoscere gli strumenti statistici e manageriali da applicare in un sistema di gestione della qualità. Conoscere l'organizzazione di un impresa orientata alla qualità.
2) Capacità di applicare conoscenza e comprensione.
Apprendimento degli strumenti necessari per implementare in modo corretto ed efficiente un Sistema di gestione della qualità.
3) Autonomia di giudizio.
Saper individuare le non conformità di un sistema di gestione della qualità e saper individuare ed applicare efficaci azioni correttive.
4) Abilità comunicative.
Capacità di trasferire i dati ottenuti da una verifica ispettiva in Rapporto di Audit
5) Capacità di apprendimento.
Capacità di sapere analizzare i dati ottenuti dall’applicazione degli strumenti statistici/manageriali e delle verifiche ispettive per consentire una corretta ed efficace applicazione di un Sistema di gestione della qualità.

Testi consigliati

Dispense e materiale didattico fornito dal docente.

Propedeuticità

Nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 24

Valutazione del profitto

Prova scritta, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

La valutazione avrà l'obiettivo di verificare se gli studenti hanno acquisito (sia nella teoria che nella pratica) le conoscenze e gli strumenti necessari per monitorare i processi produttivi e implementare un sistema di gestione della qualità

Luogo lezioni

Via del Paradiso, 47 Viterbo

Orario lezioni

Le lezioni si svolgeranno nel II semestre

Comunicazioni

Il Professor Ruggieri riceve tutti i giorni previo appuntamento da concordarsi per posta elettronica ruggieri@unitus.it.
In alternativa rivolgersi alla Segreteria del Dipartimento (tel: 0761-3577704).




  • Corso di Laurea: MARKETING E QUALITA' (LM-77)
  • Codice: 13878
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docenti: ALESSANDRO RUGGIERI cfu(4),CECILIA SILVESTRI cfu(4)

Programma

Obiettivi del corso

Il corso fornisce gli strumenti per applicare con successo in diversi ambiti le più significative tecniche di gestione della qualità.
Il corso si compone di due moduli:
Modulo I: Modelli di gestione orientati alla qualità e applicazioni; Integrazione tra qualità e gestione ambientale (Prof. Alessandro Ruggieri)
Modulo II: L'applicazione dei principi di gestione della qualità ; Strumenti statistici e manageriali della qualità (Dr. Cecilia Silvestri)

Sintesi degli argomenti

1-L'applicazione dei principi di gestione della qualità: il rapporto con i cliente: le tecniche per l'analisi dei bisogni e della customer satisfaction; la valutazione dei fornitori; la gestione delle risorse umane: leadership, coinvolgimento, motivazione, empowerment, formazione, organizzazione aperta; il controllo di processo e della produzione
2-Strumenti e metodi per la gestione della qualità: gli strumenti manageriali; gli strumenti statistici: le tecniche di base, la carta di controllo, il design per la qualità; principi di controllo statistico avanzato per i processi
3-Metodologie e tecniche di certificazione della qualità: l'applicazione della norma ISO 9001; l'implementazione di un sistema qualità; la normativa per l'audit della qualità; le tecniche di audit; la gestione delle non conformità; la valutazione dei sistemi di gestione della qualità; la formazione e la certificazione degli auditor per la qualità; applicazione e verifica dei sistemi qualità nel settore agroalimentare
4-Integrazione tra qualità e gestione aziendale: metodologie di controllo della qualità e di controllo di gestione a confronto; la balanced scorecard; gli indicatori di misurazione delle performance; i costi della qualità

Risultati dell'apprendimento attesi

1) Conoscenza e capacità di comprensione.
Conoscere gli strumenti statistici e manageriali da applicare in un sistema di gestione della qualità. Conoscere l'organizzazione di un impresa orientata alla qualità.
2) Capacità di applicare conoscenza e comprensione.
Apprendimento degli strumenti necessari per implementare in modo corretto ed efficiente un Sistema di gestione della qualità.
3) Autonomia di giudizio.
Saper individuare le non conformità di un sistema di gestione della qualità e saper individuare ed applicare efficaci azioni correttive.
4) Abilità comunicative.
Capacità di trasferire i dati ottenuti da una verifica ispettiva in Rapporto di Audit
5) Capacità di apprendimento.
Capacità di sapere analizzare i dati ottenuti dall’applicazione degli strumenti statistici/manageriali e delle verifiche ispettive per consentire una corretta ed efficace applicazione di un Sistema di gestione della qualità.

Testi consigliati

Dispense e materiale didattico fornito dal docente.

Propedeuticità

Nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 24

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Prova orale volta a verificare la padronanza delle tematiche affrontate, progetti sperimentali per l'approfondimanto pratico di temi specifici a carattere manageriale.

Luogo lezioni

Via del Paradiso n. 47, Viterbo

Orario lezioni

Le lezioni si svolgeranno nel II semestre

Comunicazioni

Mercoledì pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 16.30