Scheda Insegnamento: FILOLOGIA E LINGUISTICA ROMANZA A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: FILOLOGIA MODERNA (LM-14)
  • Codice: 14581
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: Annualità
  • Docente: GIOVANNA SANTINI

Programma

Il corso ha come obiettivo quello di introdurre lo studente ai metodi e ai procedimenti propri della critica testuale, disciplina che si occupa dello studio delle tradizioni manoscritte e della ricostruzione della forma del testo più vicina all’originale, ossia che rispecchi il più possibile la volontà dell’autore.
Il corso comprenderà una parte teorica, destinata all’acquisizione degli strumenti fondamentali necessari all’allestimento di un’edizione critica, ed una parte pratica in cui gli studenti potranno mettere alla prova queste acquisizioni seguendo direttamente le varie fasi di preparazione di un’edizione di un componimento poetico.

Testi consigliati

1.Aurelio Roncaglia, Principi e applicazioni di critica testuale, Roma, Bulzoni, 1975.
2.Paul Maas, Critica de testo, Firenze, 1952.
3. Roberto Antonelli, Interpretazione e critica del testo, in Letteratura italiana, dir. da Alberto Asor Rosa, vol.IV: L'interpretazione, Torino, Einaudi, 1985, pp. 141-243.
4.un saggio a scelta tra: Paolo Canettieri, Vittorio Loreto, Marta Rovetta, Giovanna Santini, Ecdotics and information theory, in "Rivista di Filologia cognitiva" (2005) http://w3.uniroma1.it/cogfil/ecdotica.html; Joseph Bédier, Obiezioni al metodo del Lachmann; Aurelio Roncaglia, Il "gap" di Marcabruno; Cesare Segre, Errori di assonanza e rimaneggiamenti di copertura nel codice O della "Chanson de Roland" tutti contenuti in Stussi, La critica del testo, Bologna, Il Mulino, 1985.
5. dispense e testi forniti dalla docente all'inizio del corso.
GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI DOVRANNO AGGIUNGERE:
6. Alfredo Stussi, La critica del testo, Bologna, Il Mulino, 1985.
SI SUGGERISCE COMUNQUE A TUTTI GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI DI PROGRAMMARE ALMENO UN APPUNTAMENTO CON LA DOCENTE PRIMA DELL'ESAME

Suggerimenti per letture integrative:
- Alfredo Stussi, La critica del testo, Bologna, Il Mulino, 1985.
- Giorgio Pasquali, Storia della tradizione e critica del testo, Firenze, Le Monnier, 1934.
- Gianfranco Contini, Breviario di ecdotica, Torino, Einaudi, 1990.

Propedeuticità

Nessuna.

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova scritta, prova orale, esercitazioni

Descrizione dei metodi di accertamento

Per gli studenti FREQUENTANTI è previsto un elaborato scritto (sotto forma di tesina) ed un colloquio (la valutazione sarà espressa solamente al termine di quest'ultimo). Nell'elaborato scritto vengono valutate le competenze maturate nell'ambito della disciplina, anche dal punto di vista dell'applicazione pratica (oggetto delle esercitazioni), e la capacità di esprimere concetti complessi attraverso un discorso scritto, nel colloquio si discute l'elaborato facendo riferimento ai metodi e agli strumenti scientifici utilizzati. Per gli studenti NON FREQUENTANTI di norma è prevista solamente una prova orale, in cui vengono valutate le competenze acquisite nell'ambito della disciplina e la capacità di espressione di concetti complessi attraverso un discorso orale.

Luogo lezioni

SANTA MARIA IN GRADI 4
INIZIO LEZIONI 04/10/2017

Orario lezioni

MERCOLEDI 14.00 - 15.30 AULA 12
VENERDI 14.00 - 15.30 AULA 12

Comunicazioni

Avviso:
Le lezioni di filologia e linguistica romanza di lunedì 30 ottobre e di venerdì 3 novembre sono sospese.

Il ricevimento di venerdì 3 novembre è anticipato a martedì 31 ottobre ore 14,00

ORARIO DI RICEVIMENTO:

A partire dal 6 ottobre 2017 la professoressa Giovanna Santini riceverà gli studenti il venerdì alle 15,30.

Gli studenti interessati sono pregati di contattare la docente: santini.giovanna@gmail.com