Scheda Insegnamento: LETTERATURA ITALIANA A.A. 2016/2017
  • Corso di Laurea: FILOLOGIA MODERNA (LM-14)
  • Codice: 14583
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2016/2017
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: FILIPPO GRAZZINI

Programma

Forme narrative ed epistolari nella letteratura italiana tra il Tre e il Cinquecento

Testi consigliati

A.CASADEI-M.SANTAGATA, Manuale di Letteratura italiana medievale e moderna, Roma-Bari, Laterza, pp. 1-222;
G. BOCCACCIO, Decameron, a c. di A. Quondam e altri, Milano, BUR, pp. 67-91, 127-219, 281-310, 397-430, 497-522, 577-88, 657-714, 803-31, 910-18;
A. MANETTI, La novella del grasso legnaiuolo, a c. di S.S. Nigro e S. Grassia, Milano, BUR, pp. 7-18, 34-86;
N. MACHIAVELLI, Il modo che tenne il Duca Valentino ecc., in L'Arte della guerra e scritti politici minori, a c. di J. J. Marchand e altri, Roma 2001, pp. 413-14, 594-606; Lettere a F. Vettori e a F. Guicciardini, a c. di G. Inglese, Milano, BUR, 2002, pp. 5-55, 99-386; F. GRAZZINI, Teatralità indiretta di Machiavelli: le Lettere e la novella di Belfagor, in Il Teatro di Machiavelli, a c. di G. Barbarisi e A. M. Cabrini, Milano 2005, pp. 67-98.
Materiali ulteriori, non considerati tuttavia parte del programma di esame, saranno distribuiti dal docente a inizio corso.

Propedeuticità

Letteratura italiana I e II, o comunque almeno 16 cfu in Letteratura italiana, nel piano di studi per la laurea triennale; si raccomanda inoltre di frequentare i corsi di: Filologia e linguistica romanza, Linguistica italiana, Storia medievale, Storia moderna.

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova in itinere, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

La prova in itinere (p.i.i.) è svolta da ogni singolo studente, a meno di esplicita rinuncia da parte dell'interesato/a. Si tiene nella seconda metà del corso, per accertare lo stato dell'apprendimento della materia. Consiste nella analisi di un testo davanti alla classe, con successiva discussione collettiva. Qualora positiva, si tiene conto della p.i.i nella misura massima del 50% del voto finale per il corso. Qualora la p.i.i. sia negativa, o non sia tenuta, non è pregiudicato il voto per il corso: esso verrà dato direttamente nella prova orale. Essa si tiene in forma di interrogazione sugli argomenti trattati nel corso. La valutazione, sia della p.i.i. sia della prova orale, è fatta in base ai parametri e alle proporzioni seguenti: possesso delle conoscenze (portato storico-teorico) 25%; capacità di analisi del testo letterario 25%; proprietà linguistico-argomentativa 25%; attenzione ai collegamenti interdisciplinari 25%.

Luogo lezioni

AULA RADULET

Orario lezioni

MERCOLEDI 17.00-18.30
GIOVEDI 09.00-10.30
VENERDI 12.00-13.30

Comunicazioni

AGGIORNAMENTO 11 DIC. 2018
Il prossimo Ricevimento studenti e' giov. 13 dicembre ore 10.15 studio nr.12. Si raccomanda tuttavia controllare entro le ore 22 del 12 dic. per eventuale comunicazione rinvio. Il docente sara' inoltre impegnato mart. 18 dic. in discussione Tesi ore 9 30 aula 6: sarà conttattabile a fine discussione (orario non prevdibile, forse 12 45) all' uscita da tale aula.

AGGIORNAMENTO 5 Dic 2018
Causa difficoltà che non si potevano escludere (vd avviso precedente), il docente ha potuto raggiungere lo studio solo alle 10.25. Tra poco c'è il Consiglio Disucom. Se qualcuno vuole incontro dopo il Consiglio (ma durata imprecisabile), mandare immediatamente mail al docente. Altrimenti al prossimo Ricevimento (data da definire).



AGGIORNAMENTO 29 NOVEMBRE 2018

Prossimo ricevimento studenti: merc. 5 dicembre, ore 10, studio nr. 12. Si fa presente tuttavia che il docente si trovera' intorno alle 9 al Centro di calcolo dell' Universita' (quartiere Riello, parte opposta di citta') per una necessita' amministrativa. L'ora esatta dell' arrivo nello studio, forse anche anteriore alle 10 00, non e' precisabile con esattezza. Il Ricevimento dovra' concludersi alle 10.30 per inizio Consiglio Dipartimento.
Si raccomanda di seguire la presente piattaforma per aggiornamenti.


ULTIMO AGGIORNAMENTO 5 LUGLIO 2018 OREE 23

I soli iscritti all'appello di esami di Letteratura italiana di merc. 11 luglio giugno sono invitati, se interessati, a colloquiare con il docente mart. 10, studio nr. 12, ore 12.30 circa. Si suggerisce di presentarsi: il colloquio non è in alcun modo obbligatorio, ma comunque è utile per una verifica informale del grado di preparazione.


A







RISULTATI PROVA IN ITINERE CLASSE LM 14

Legenda:
O = ottimo
B= buono
D = discreto
S = sufficiente
I = insufficiente

O: Guastini, Santi, Spagnolo
B: Pigna
D: Pianura, Strassera
I: Allegra, Fonzoli, Iremadze


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
ULTIMO AGGIORNAMENTO 8 maggio 2018
RISULTATI PROVA IN ITINERE CLASSE L 10

Legenda:
O = ottimo
B= buono
D = discreto
S = sufficiente
I = insufficiente

B: MASTROGREGORI
MOROSINI
PIZZETTI
PISCOP0
CHIANI

D: TOZIANO

S: SARDO
GRAZINI
VANNINI
BARTOCCINI
CRISTOFARI
CRUCIANI

I: CAPPELLONI
MORLESCHI













Avviso generale
Le lezioni dei corsi di Letteratura italiana, L 10 e LM 14 (8 cfu ossia 48 ore ciascuno), inizieranno lo stesso 7 marzo, rispettivamente ore 15.30 e ore 17, aula Radulet. Si raccomanda vivamente di essere presenti, per avere informazioni generali di ordine organizzativo.
Le lezioni si terranno, sempre in aula Radulet, nei seguenti giorni e orari:
Mercoldì 15.30-17 L 10, 17.-18.30 LM 14
Giovedì 9-10.30 LM 14 10.30-12 L 10
Venerdì 10.30-12 LM 14 12.00-13-30 L 10

Si fa presente che nella prima lezione il docente chiederà a ciascuna classe due studenti per scambio di informazioni brevi con le classi, via sms, durante la durata del corso (il docente non partecipa a gruppi Whatsapp). Si ringrazia in anticipo.




























Ultimo aggiornamento 12 maggio 2017 ore 0.30
Si riepilogano informazioni generali sul corso e sull'esame sia per L 10 sia per LM 14. Si avverte che tali informazioni non contradicono il programma di esame messo in rete già vari mesi fa, che può essere seguito esattemente, anche dai non frequentanti, per i quali è prevista non un'assegnazione di letture aggiuntive ma solo una interrogazione più minuziosa.

Classe LM 14
Rispetto al programma di esame collocato online mesi addietro, è ora data libertà agli studenti di sostituire, per quanto riguarda il solo Machiavelli, la letura di MACHIAVELLI, Lettere a F. Vettori e a F. Guicciardini, a c. di G. Inglese, Milano, BUR, 2002, pp. 5-55 e 99-386, con la lettura della novella di Belfagor (Favola) e delle sole lettere del 9.2.1509 e 25.2.1514. Vedi Moodle.
Quanto ai bonus, esso si assegna a chi, in aggiunta al programma reglare, voglia farsi interrogare su Definizione minima di Letterat. italiana o voce De Sanctis Francesco in Diz. Biografico degli Italiani (vedi Moodle).

A seguito fine lezioni, il docente fisserà con apposito avviso un Ricevimento stduenti; è probabile (ma attendere conferma) che esso si tenga mercoldì 24 maggio.