Scheda Insegnamento: Fisica A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: TECNOLOGIE ALIMENTARI ED ENOLOGICHE (L-26)
  • Codice: 14975
  • Crediti: 6
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: I semestre
  • Docente: A CONTRATTO DOCENTE

Programma

INTRODUZIONE Grandezze fisiche. Analisi dimensionale. Misure di grandezze fisiche. Unità di misura. Caratteristiche generali degli strumenti di misura. Processo di misura ed errori di misura.
MECCANICA Sistemi di riferimento. Posizione, traiettoria, velocità, accelerazione. Descrizione del moto: cinematica in una dimensione. Vettori e scalari. Componenti vettoriali. Vettori unitari. Somma vettoriale. Prodotto scalare. Prodotto vettoriale. Cinematica in due dimensioni. Forza, massa. Leggi di Newton. Moto circolare uniforme. Attrito. Legge di Hooke. Energia cinetica e lavoro. Teorema dell' energia cinetica. Potenza. Forze conservative. Legge di gravitazione universale. Energia Potenziale. Conservazione dell'energia meccanica. Energia potenziale gravitazionale. Energia potenziale elastica. Quantità di moto. Conservazione della quantità di moto. Urti(cenni). Momento d' inerzia. Momento di una forza. Momento angolare. Grandezze angolari e moto dei corpi rigidi. Equazioni cardinali della dinamica. Statica dei corpi rigidi (cenni). Moto armonico semplice. Energia del moto armonico. Onde. Tipi di onde. Equazione e grandezze caratteristiche delle onde. Intensità, frequenza, periodo, velocità e lunghezza d'onda. Energia trasportata dalle onde. Onda su una corda. Onde sonore.
FLUIDI Statica e Dinamica dei fluidi. Densità e peso specifico. Pressione. Principio di Archimede. Principio di Pascal. Equazione di continuità. Equazione di Bernoulli. Fluidi reali, Viscosità, Legge di Poiseuille, Regimi di moto: moto laminare e moto turbolento, Numero di Reynolds, Forze di coesione e di adesione, Tensione superficiale, Effetti di capillarità
TERMODINAMICA Concetti di Temperatura, Calore, Capacità termica, Calore specifico, Lavoro, Cenni dei principi della termodinamica. Trasmissione di calore. Entropia. Ciclo di Carnot. Macchine termiche. Dilatazione termica dei materiali. Rendimento.
ELETTROMAGNETISMO Carica elettrica. Legge di Coulomb. Campo elettrico. Dipolo elettrico. Legge di Gauss. Potenziale elettrico. Condensatori. Dielettrici. Corrente elettrica. Resistenza. Legge di Ohm. Forza elettromotrice. Circuiti elettrici. Potenza nei circuiti elettrici.
Circuiti elettrici in corrente continua. Leggi di Kirchhoff (cenni). Campo magnetico. Forza di Lorentz. Solenoide. Esperimenti di Faraday. Induttanza. Onde elettromagnetiche.
Cenni circa le radiazioni ionizzanti ed i decadimenti radioattivi.

Testi consigliati

Giancoli, "Fisica" (Edizione con Fisica Moderna), Casa Editrice Ambrosiana

Propedeuticità

Nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 32

Valutazione del profitto

Prova in itinere, prova scritta, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

L'esame consiste in una prova scritta riguardante l'intero programma svolto, eventualmente seguita da una prova orale. In particolare. la prova scritta consta in 4 esercizi ed una domanda a risposta aperta sugli argomenti in programma. Nella stessa sessione si puo' partecipare ad appelli per l'esame scritto che distano almeno 21 gg. L'ammissione alla prova orale e' subordinata al conseguimento della sufficienza (almeno 18/30) nella prova scritta.
Il voto finale è espresso in trentesimi, con eventuale lode. Il superamento dell'esame presuppone il conferimento di un voto non inferiore ai diciotto/trentesimi e comporta l'attribuzione dei corrispondenti crediti formativi universitari. Nella valutazione delle prova e nell’attribuzione del voto finale si terrà conto: del livello di conoscenza dei contenuti dimostrato (superficiale, appropriato, preciso e completo, completo e approfondito), della capacità di applicare i concetti teorici (errori nell’applicare i concetti, discreta, buona, ben consolidata), della capacità di analisi, di sintesi e di collegamenti interdisciplinari (sufficiente, buona, ottima), della capacità di senso critico e di formulazione di giudizi (sufficiente, buona, ottima), della padronanza di espressione (esposizione carente, semplice, chiara e corretta, sicura e corretta).

Luogo lezioni

Orario lezioni

Come da orario pubblicato sul sito

Comunicazioni