Scheda Insegnamento: MUSEI E CRITICA D'ARTE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE UMANISTICHE (L-10)
  • Codice: 15279
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: Annualità
  • Docente: SIMONA RINALDI

Programma

a) Obiettivi formativi
la storia del museo, a partire dalla sua istituzione settecentesca, sia in Italia (Roma, Museo Capitolino) che nelle altre nazioni (Louvre, British Museum), ponendone a confronto le caratteristiche con le diverse modalità di raccontare la storia dell’arte.

b) Risultati di apprendimento attesi
Al termine dell’insegnamento gli studenti dovranno essere in grado di:
1) Presentare sinteticamente lo sviluppo della storia dei musei
2) Conoscere e distinguere le diverse tipologie di allestimento nel corso dei secoli fino all’epoca attuale.
3) Valutare i diversi significati assunti in Museologia della terminologia internazionale rispetto alle concezioni formulate storicamente in Italia.
4) Interpretare e comprendere in maniera autonoma casi di Musei non illustrati nel programma

c) Programma
Nascita dei musei pubblici nel 1600; caratteristiche dei musei d’arte in Italia, Francia, Inghilterra; problemi di terminologia in relazione alla storia dei musei; la comunicazione nei musei; le attivita' di tutela e prevenzione dal degrado.

Testi consigliati

S. Rinaldi, F. Ricci, Museologia e storia dell'arte nella Tuscia, Viterbo, ArcheoAres 2014 (si acquista presso il bookshop del Museo Colle del Duomo, piazza S. Lorenzo, Viterbo).
S. Rinaldi, Memorie al magnetofono. Mauro Pellicioli si racconta a Roberto Longhi, Edifir, Firenze 2014.

Per i non frequentanti e gli studenti Erasmus aggiungere 1 testo a scelta tra i seguenti:
D. De Fazio, Il museo va in scena.Tecniche teatrali al servizio dei visitatori, Franco Angeli, Milano 2012.
P. De Socio-C. Piva, Il museo come scuola, Carocci, Roma 2005.
P. Dragoni, Processo al Museo. Sessant'anni di dibattito sulla valorizzazione museale in Italia, Edifir, Firenze 2010.
R. Marinetti, La Pinacoteca capitolina nel Settecento, Aracne, Roma 2014.
M. V. Marini Clarelli, Che cos'è un museo, Carocci, Roma 2013.
S. Verde, Cultura senza capitale. Storia e tradimento di un'idea italiana, Marsilio, Venezia 2014.
M. Wellington Gahtan, Giorgio Vasari e la nascita del museo, Edifir, Firenze 2012.
Per altre necessità contattare la docente.
Tutti i testi sono disponibili nella Biblioteca d'ateneo a S. Maria in Gradi.

Propedeuticità

Nessuna.

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Discussione orale dei testi d'esame. Verranno posti dei quesiti su tutti i testi, richiedendo la comprensione critica delle problematiche affrontate e precisando le eventuali differenti posizioni degli autori dei testi sulla medesima tematica.

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

Il ricevimento viene effettuato inviando una email a: rinaldi@unitus.it.

Risultati dell'Esonero di Mostre ed esposizioni museali aa. 2017-18 dell'11 e 12 gennaio:
Valeria Del Frate 27
Maria Rita Pieri 30
Nadia Proietti 28
Sara Balzerano 30
Martina Bravini 27
Giulia Benedetti 28
Leonardo Sambuco 28
Francesca Carrazza 28
Andrea Ortenzi 29
Stefania Valleriani 28
Susanna Cupelli 25
Vincenzo Dugo 29
Martina Gasbarri 30 e lode
Michela Di Pietro 27
Ludovica Belloni 30
Roberto Guidi 30
Cristina Potenziani 27
Miriam Parisi 24
Simona Bosco 30
Claudia Sguazzino 30
Donatella Agostini 30 e lode
Elisa Spiga 27
Ester Filippi 30
Silvia Vargiu 30
Armando Di Marino 28
Sara Giacomini 26
Mattia De Angelis 29
Danilo Paolucci 27
Caterina Sanna 26
Il voto dell'esonero farà media con l'esito dell'esame orale effettuato in una delle date d'appello presenti sul portale, e può quindi essere rifiutato. In caso di rifiuto, il testo d'esame dovrà essere studiato per intero.



Il laboratorio Museale è collocato all'interno dello Studio Maddalo-Rinaldi.
Lo Studio Maddalo-Rinaldi a S. Maria in Gradi, è raggiungibile dal portone accanto all'Auditorium. A sinistra della scala a chiocciola, scendere al piano inferiore.

Per conoscere gli insegnamenti impartiti e i relativi programmi, andare in "Curriculum Vitae: accedi" nella scheda docente del sito del DISUCOM.