Scheda Insegnamento: STORIA MEDIEVALE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE UMANISTICHE (L-10)
  • Codice: 15379
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: AMEDEO DE VINCENTIIS

Programma

Titolo del corso:
La storia medievale attraverso i documenti.

Il corso è volto a illustrare e approfondire alcuni degli snodi storici principali del periodo compreso tra il IV secolo e la fine del XV secolo. Seguendo l'andamento del manuale di storia da studiare per l'esame, a lezione verranno analizzati alcuni documenti di diversa natura - testi, immagini, monumenti etc. - suscettibili di esemplificare problemi e temi più generali della storia medievale.
Lo svolgimento del corso prevede la possibilità della partecipazione attiva dei frequentanti.

Testi consigliati

Testi per sostenere l'esame:

STUDENTI FREQUENTANTI:

- A. Zorzi, "Manuale di storia medioevale", Torino (UTET) 2016
- Materiali illustrati nelle lezioni

STUDENTI NON FREQUENTANTI:

- A. Zorzi,"Manuale di storia medioevale", Torino (UTET) 2016
- Da integrare con i testi elencati in uno nei tre punti seguenti, a scelta dello studente:

1) G. Ortalli, "La pittura infamante. Secoli XIII-XVII", Roma (Viella) 2015. Più: M. C. Miller, "Vestire la Chiesa. Gli abiti del clero nella Roma medievale", Roma (Viella) 2014.
2) G. Arnaldi, F. Marazzi, "Tarda Antichità e Alto Medioevo in Italia", Roma (Viella) 2017. Più: S. Carocci, "Il nepotismo nel medioevo. Papi, cardinali e famiglie nobili", Roma (Viella) 1999.

3) B. Schimmelpfennig, "Il Papato. Antichità, medioevo, rinascimento", Roma (Viella) 2006.

Propedeuticità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

[Prova non definita]

Descrizione dei metodi di accertamento

L' accertamento avverrà con un esame orale. Per la preparazione - frequentanti e non frequentanti - tengano conto che lo scopo complessivo della prova consiste nell'assicurarsi di:

1) possedere la conoscenza esatta delle principali vicende della storia medievale, dei suoi protagonisti e dei suoi snodi: una conoscenza ben ancorata nella cronologia e nella geografia;

2) di essere in grado di esporre quanto notato al punto 1 in una forma chiara, sintetica e corretta.

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

ricevimento: 1) tutti i giorni di lezione, dopo la lezione, 2) per appuntamento via email.