Scheda Insegnamento: DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11)
  • Codice: 15740
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: FEDERICA CASADEI

Programma

Il corso avrà come argomento il ruolo dei linguaggi specialistici nell'educazione linguistica. Nella prima parte, di carattere più generale, si esamineranno i fondamenti dell’educazione linguistica, le tappe principali dell’educazione linguistica in Italia, gli aspetti peculiari dell'insegnamento delle lingue speciali, la collocazione dei linguaggi specialistici nel repertorio delle varietà dell'italiano. Nella seconda parte, di carattere più specifico, si esamineranno in dettaglio i fenomeni linguistici distintivi delle varietà specialistiche rispetto alla varietà standard, con particolare attenzione ai linguaggi di tipo tecnico-scientifico.

OBIETTIVI FORMATIVI
La conoscenza delle caratteristiche dei linguaggi specialisti dell’italiano e del loro ruolo nell’educazione linguistica. La capacità di applicare le conoscenze acquisite all’analisi linguistica di testi specialistici italiani di diverso tipo e argomento.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
Al termine del corso gli studenti dovranno:
- conoscere i fondamenti dell’educazione linguistica e le tappe più importanti dell’educazione linguistica italiana;
- conoscere e saper individuare e analizzare in testi autentici i principali fenomeni lessicali, sintattici e testuali caratteristici dei linguaggi specialistici italiani e in particolare dei linguaggi tecnico-scientifici.

Testi consigliati

1) Cristina Lavinio, Comunicazione e linguaggi disciplinari, Carocci, Roma, 2011.

2) Riccardo Gualdo, Stefano Telve, Linguaggi specialistici dell'italiano, Carocci, Roma, 2011 (capitoli 1-4, fino a pag. 355).

Il programma d'esame è lo stesso per frequentanti e per non frequentanti.

Propedeuticità

nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova scritta

Descrizione dei metodi di accertamento

L'esame è scritto, dura un’ora e si compone di due parti: la prima parte consiste in un questionario con 10 domande a risposta multipla che vertono sugli argomenti presenti nei testi d'esame, la seconda parte consiste nell'analisi linguistica di un breve brano di italiano tecnico-scientifico.

Agli studenti non frequentanti e/o che non hanno partecipato alle esercitazioni si consiglia, per svolgere al meglio la seconda parte dell’esame, di esercitarsi in autonomia nell’analisi di testi tecnico-scientifici. Chi vuole utilizzare a tal fine i testi usati nelle esercitazioni in aula può chiederli alla docente per email.

Luogo lezioni

Dipartimento Distu - Via San Carlo, 32 - 01100 Viterbo

Orario lezioni

http://www.unitus.it/it/dipartimento/distu/corsi-di-laurea-triennale1/articolo/calendari-

Comunicazioni



Il prossimo ricevimento si terrà martedì 23 gennaio alle ore 11:00 in coincidenza con gli esami scritti (controllare in bacheca in quale aula si terranno) e poi alle 12:30 nella stanza docente.

_________________________________________________________________________

AVVISI VARI

- Controllare sempre questa pagina per verificare eventuali modifiche dei giorni o orari di ricevimento.

- Per i colloqui nell'orario di ricevimento non serve mandare una mail di richiesta; chi ha bisogno di un appuntamento in giorni/orari diversi da quelli qui indicati, può scrivere all'indirizzo f.casadei@unitus.it

- Non rispondo alle email che pongono domande su informazioni già presenti in questa pagina o nelle altre pagine del sito (orari delle lezioni, orari di ricevimento ecc.), o che riguardino questioni di competenza della segreteria (prenotazione agli esami, aula degli esami ecc.)

_________________________________________________________________________

RISULTATI DEGLI APPELLI D'ESAME

Sono indicati qui sotto i risultati degli appelli del 10 gennaio.
Chi vuole rifiutare il voto deve comunicarmelo per email (f.casadei@unitus.it) entro venerdì 19 gennaio. In assenza di comunicazioni, il voto sarà registrato sul verbale elettronico.
Per trascrivere il voto sul libretto, presentarsi in occasione dell'appello/i successivo/i o in qualunque altro orario di ricevimento indicato sopra (il voto non ha scadenza e non occorre trascriverlo immediatamente).


RISULTATI APPELLO LESSICOLOGIA DELL'IT. E LINGUE STRANIERE DEL 10/1/2018

1) M. A. matr. 400 voto 18

2) F. M. matr. 401 voto 18



RISULTATI APPELLO DIDATTICA DELLE LINGUE MODERNE DEL 10/1/2018

1) C. B. matr. 1512 voto 24

____________________________________________________________________