Scheda Insegnamento: ECONOMIA POLITICA A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: GIURISPRUDENZA (LMG-01)
  • Codice: 16003
  • Crediti: 9
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: GIULIO GUARINI

Programma

A) OBIETTIVI FORMATIVI
Fornire gli strumenti analitici di base, per capire, sia a livello macro che micro, il funzionamento del sistema economico-finanziario ed il ruolo di famiglie, imprese, Stato, banche e resto del mondo, presentando la scienza economica come una scienza sociale caratterizzata da una pluralità di posizioni teoriche.

B) RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI
1. Conoscenza e capacità di comprensione: conoscere le teorie e politiche economiche per comprendere le principali questioni dell’economia contemporanea.
2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: apprendimento degli strumenti elementari per valutare le principali criticità e opportunità di un’economia.
3. Autonomia di giudizio: saper individuare le principali relazioni del sistema economico per coglierne la logica e spiegarla secondo i diversi approcci teorici e con una capacità critica.
4. Abilità comunicative: imparare il rigore analitico con l’uso di formule e grafici e con l’illustrazione di nessi logici.
5. Capacità di apprendimento: condizione di successo nell’ apprendimento è la capacità di ricostruire in modo autonomo e critico le nozioni introduttive di economia politica.

C) PROGRAMMA
L'economia e i sistemi economici. La divisione del lavoro. La teoria marginalista del consumatore. La teoria marginalista dell’impresa. Le forme di mercato. Produzione e occupazione: la teoria keynesiana. Moneta e finanza. Moneta e occupazione. Lavoro, disoccupazione e inflazione. Le relazioni economiche internazionali.
Il programma dettagliato e le slide delle lezioni sono scaricabili dal sito web http://portalestudenti.unitus.it/.

Testi consigliati

Marcella Corsi e Alessandro Roncaglia, Nuovi lineamenti di Economia Politica, Marzo 2017 Editori Laterza.

Il libro rappresenta una nuova versione rivista del precedente libro di testo Alessandro Roncaglia Lineamenti di Economia Politica, adottato gli anni passati.

Le parti da omettere verranno indicate durante il corso.

A vantaggio degli studenti non frequentanti, eventuali modifiche al programma verranno sempre segnalate sul sito web http://portalestudenti.unitus.it/.

Propedeuticità

Nessun esame è formalmente propedeutico, ma comunque conoscenze di base di matematica sono necessarie per comprendere le lezioni e raggiungere gli obiettivi formativi.

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 54

Valutazione del profitto

Prova scritta, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

La valutazione ha l'obiettivo di verificare l'acquisizione da parte degli studenti di conoscenze teoriche e strumenti analitici per comprendere la realtà economica odierna.

L’esame consiste in una prova scritta e a seguire un colloquio orale.

La prova scritta consta di 5 domande aperte e dura 75 minuti.

Nel colloquio orale si illustrano le correzioni effettuate dal docente e si approfondiscono principalmente le tematiche dello scritto.

Luogo lezioni

Dipartimento Distu - Via San Carlo, 32 - 01100 Viterbo

Orario lezioni

http://www.unitus.it/it/dipartimento/distu/corsi-a-ciclo-unico1/articolo/calendari-e-orari-lmg01

Comunicazioni

Durante il corso, il ricevimento avviene nell'aula di lezione nei seguenti giorni e orari:

-per il corso di Laurea SPRI presso l'Esercito: dopo le lezioni

-per il corso di Laurea in Economia Aziendale curriculum Turismo (Civitavecchia): Lunedì 13-14

-per il corso di Laurea in Giurisprudenza: Martedì 18-19.

Per organizzare al meglio il colloquio di ricevimento si prega di inviare un'email all'indirizzo giulioguarini@unitus.it.



Nel periodo degli esami si può fissare un appuntamento inviando un'email.



AVVISO IMPORTANTE: Il programma dettagliato e il materiale didattico integrativo sono inseriti nella piattaforma Unitus Moodle. Essi saranno aggiornati fino al termine delle lezioni