Scheda Insegnamento: DIRITTO PRIVATO II A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: GIURISPRUDENZA (LMG-01)
  • Codice: 16009
  • Crediti: 9
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: I semestre
  • Docente: NICOLA CORBO

Programma

Beni e diritti reali: nozione di bene; proprietà, modi di acquisto e relative tutele; altri diritti reali, modi di acquisto e relative tutele; comunione e condominio; possesso; beni immateriali; circolazione dei diritti
Responsabilità aquiliana: nozione di atto illecito, regime di responsabilità (aggravamenti dee attenuazioni), danno risarcibile
Famiglia: nozione di famigli, status familiari e relativa disciplina; regimi patrimoniali; crisi del matrimonio; nuove prospettive in tema di unioni personali e soluzioni delle crisi familiari;
Successioni:principi generali del fenomeno successorio, successione legittima, necessaria e testamentaria; legar; divisione dell’eredità, donazioni ed altri atti di liberalità
Tutela dei diritti:nozione di tutela del diritto, tutela giurisdizionale; pubblicità e trascrizione, mezzi di prova; responsabilità patrimoniale e garanzie reali; garanzie personali; mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale, Esecuzione Forzata, Prescrizione e decadenza

Testi consigliati

Per la preparazione all'esame è necessario, innanzi tutto ed ovviamente, un testo aggiornato del codice civile che dovrà essere sempre condotto a lezione.
Per lo studio degli argomenti,, oltre al manuale eventualmente utilizzato per l'esame di diritto privato (sul quale, in particolare, potrà essere approfondita la responsabilità aquiliana), si indicano i seguenti testi:
1) Alessandra Belelli – Valberto Giulio Ciancio, Ibeni e situazioni giuridiche di appartenenza, Giappichelli, 2007.
2) Liliana Rossi Carleo - Elena Bellisario - Vincenzo Cuffaro, Famiglia e successioni, Le Forme di circolazione della ricchezza familiare, Giappichelli.
3) Nicola Corbo, La tutela dei diritti, Giappichelli. IN CORSO DI STAMPA
Si veda anche oltre, a proposito della frequenza delle lezioni

Propedeuticità

Diritto Privato I

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 54

Valutazione del profitto

Prova in itinere, prova scritta, prova pratica

Descrizione dei metodi di accertamento

a prova d'esame sarà svolta esclusivamente in forma orale.
Saranno poste al candidato domande generali e di approfondimento su ciascuna delle sezioni indicate nel programma e costituiranno oggetto di valutazione, ai fini del superamento della prova d'esame, i seguenti elementi: a) padronanza dei temi trattati nel corso anche in relazione, b) capacità di ragionamento; c) livello delle conoscenze acquisite; d) padronanza della esposizione;, e) capacità di utilizzo del codice civile e dei testi normativi in generale (costituzione, Trattato UE etc. etc.).
E' consentito presentarsi a più appelli nell'ambito della stessa sessione, salva la valutazione di congruità di avanzamento della preparazione da parte del docente. Le esercitazioni avranno scopo di verifica dei risultati di apprendimento e non di esonero

Luogo lezioni

Dipartimento Distu - Via San Carlo, 32 - 01100 Viterbo

Orario lezioni

A.A. 2017/18 - primo semestre

http://www.unitus.it/it/dipartimento/distu/giurisprudenza-lmg01/articolo/calendari-e-orari-lmg01

Comunicazioni

Ricevimento studenti:
Lunedì 13/14
Giovedì 14/15