Scheda Insegnamento: DIRITTO PENALE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: GIURISPRUDENZA (LMG-01)
  • Codice: 16012
  • Crediti: 9
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: CARLO SOTIS

Programma

Il corso ha ad oggetto la c.d. “parte generale” del diritto penale seguendo tre chiavi di lettura: il problema della legittimazione del diritto penale; il rapporto tra la funzione delle norme penali e la loro struttura (e disciplina); l’inestricabile rapporto tra parte generale e parte speciale, con la conseguenza che durante il corso si faranno continue incursioni in questa seconda parte. Più nel dettaglio il corso avrà ad oggetto i seguenti argomenti: le funzioni della pena. La legge penale: le fonti e i limiti di applicabilità della legge penale, il diritto penale e le fonti sovranazionali. Il volto costituzionale dell’illecito penale. Il reato: il concetto formale e quello sostanziale di reato, la struttura del reato - Analisi e sistematica del reato: fatto, antigiuridicità, colpevolezza e punibilità - . Le forme di manifestazione del reato: il tentativo e il concorso di persone. Il concorso formale di reati e il concorso apparente di norme; Il sistema sanzionatorio: la commisurazione della pena, le sanzioni. Durante il corso, pur seguendo un approccio di tipo sistematico, si dedicherà una particolare attenzione all’esame di casi giurisprudenziali.

Testi consigliati

G. Marinucci, E. Dolcini, Manuale di diritto penale, quinta edizione, 2015, Milano, Giuffrè,(N.B. gli schemi in fondo ai capitolo NON vanno studiati). E’ inoltre assolutamente fondamentale fare costante riferimento, sia a lezione, sia durante lo studio individuale alla Costituzione, alla Cedu, e, ovviamente, al codice penale. A tale fine si consiglia l'ultima edizione del codice penale a cura di C.E. Paliero edito da Raffaello Cortina editore. Per gli studenti frequentanti sono previste integrazioni e sostituzioni di parti del manuale con altri materiali (sentenze e articoli di dottrina). Questi verranno comunicati a lezione e i relativi testi, quando possibile, verranno pubblicati online.

Propedeuticità

Si consiglia di sostenere l’esame di diritto penale dopo Diritto costituzionale e diritto privato 1.

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 54

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Il voto finale sarà espresso in trentesimi. L'esame consiste in un colloquio orale. La prima domanda generalmente ha una portata generale (es. domande di questa portata: nesso di causalità, concorso di persone del reato, principio di tassatività, la colpa. Poi, nel corso dell'esame, ci si concetrerà su questioni più specifiche e/o si potrà affrontare una nuova tematica.

Luogo lezioni

Dipartimento Distu - Via San Carlo, 32 - 01100 Viterbo

Orario lezioni

A.A. 2017/18 - secondo semestre

http://www.unitus.it/it/dipartimento/distu/giurisprudenza-lmg01/articolo/calendari-e-orari-lmg01

Comunicazioni

Durante il periodo estivo su appuntamento. Si pregano gli interessati di inviarmi una e-mail.