Scheda Insegnamento: DIRITTO PENALE PROGREDITO A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: GIURISPRUDENZA (LMG-01)
  • Codice: 16023
  • Crediti: 6
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 4
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: CARLO SOTIS

Programma

Il corso si propone di collaudare le conoscenze acquisite al corso base. A tal fine esso avrà un andamento prevalentemente di tipo casistico. Il programma ha come filo conduttore la tipicità penale nel momento della interpretazione e applicazione. Il corso si divide idealmente in due parti. Una prima in cui verranno offerti i concetti chiave per "prendere sul serio" la tipicità penale; segnatamente: la distinzione tra la tipicità come corrispondenza al tipo legale e la tipicità come corrispondenza al tipo criminoso; il rapporto tra diritto penale e consenso sociale; il principio di effettività, l’analisi dei modelli di politica criminale (modelli liberali, autoritari, totalitari e comunitari i nuclei di disvalore del reato, il rapporto tra costanti criminologiche e elementi della fattispecie, la perenne tensione tra oggettivismo e soggettivismo. Anche per questa prima parte l’andamento sarà di tipo casistico. La seconda parte sarà di tipo seminariale ed avrà ad oggetto casi tratti dalla giurisprudenza più recente.

Testi consigliati

D. Pulitanò (a cura di) Diritto penale. Parte speciale. Vol. I, Tutela penale della persona. seconda edizione, 2014, Torino, Giappicchelli pp- 1-347. E' inoltre assolutamente fondamentale fare costante riferimento, sia a lezione, sia durante lo studio individuale, al codice penale ed anche alla Costituzione e alla Cedu. A tale fine si consiglia l'ultima edizione del codice penale a cura di C.E. Paliero edito da Raffaello Cortina editore
Per gli studenti frequentanti sono previste integrazioni e sostituzioni del manuale con altri materiali. Queste verranno comunicate a lezione e i relativi testi verranno pubblicati sulla pagina web del corso https://dirittopenaleunitus.wordpress.com/. Si consiglia agli studenti frequentanti di NON acquistare il manuale prima dell'inizio delle lezioni.

Propedeuticità

diritto penale

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 36

Valutazione del profitto

Prova orale, esercitazioni

Descrizione dei metodi di accertamento

Il voto finale sarà espresso in trentesimi.
L'esame per i NON frequentanti consiste in un colloquio orale. La prima domanda generalmente ha una portata generale corrispondente ad un capitolo del manuale. Poi, nel corso dell'esame, ci si concentrerà su questioni più specifiche e/o si potrà affrontare una nuova tematica.
Per i frequentanti l’esame avverrà sorteggiando in un elenco di domande quella su cui verterà la prova. L’elenco sarà reso noto con largo anticipo e comunicato a lezione. Sulla domanda estratta il candidato dovrà effettuare un’esposizione di dieci minuti, cercando il più possibile di rispettare i tempi.

Luogo lezioni

Dipartimento Distu - Via San Carlo, 32 - 01100 Viterbo

Orario lezioni

A.A. 2019/20 - secondo semestre

http://www.unitus.it/it/dipartimento/distu/giurisprudenza-lmg01/articolo/calendari-e-orari-lmg01

Comunicazioni

Durante il periodo estivo su appuntamento. Si pregano gli interessati di inviarmi una e-mail.