Scheda Insegnamento: Fisiologia A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: BIOTECNOLOGIE (L-2)
  • Codice: 16174
  • Crediti: 6
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: DAVIDE CERVIA

Programma

a) OBIETTIVI FORMATIVI
Comprendere gli elementi di base delle neuroscienze ed in particolare saper descrivere: i principi fondamentali di fisiologia cellulare, di elettrofisiologia e del funzionamento delle cellule eccitabili; le interazioni elementari dei neuroni, la comunicazione cellulare ed i fondamenti della trasduzione del segnale; l’organizzazione e la funzionalità generale del sistema nervoso; i meccanismi ed i sistemi di controllo della trasduzione sensoriale e della contrattilità muscolare.

b) RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI (Descrittori di Dublino)
CONOSCENZA E CAPACITA' DI COMPRENSIONE: Per il superamento dell’esame lo studente dovrà dimostrare di aver raggiunto una conoscenza e una capacità di comprensione delle tematiche inerenti il funzionamento del sistema nervoso e delle cellule eccitabili che gli permetta di impostare la discussione di problematiche teoriche in modo logico e completo.
CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: Lo studente dovrà dimostrare di saper impostare la trattazione di problemi applicativi nell'ambito della Fisiologia e della Neurofisiologia.
AUTONOMIA DI GIUDIZIO: Lo studente dovrà avere acquisito conoscenze tali da permettergli di descrivere i meccanismi alla base delle funzioni trattate e saper valutare in modo autonomo e motivato eventuali opinioni diverse su eventuali aspetti problematici.
ABILITA' COMUNICATIVE: Al termine del corso, lo studente dovrà aver raggiunto un'appropriata organizzazione di un proprio pensiero, intorno alle diverse tematiche del corso, da permettergli di esporre gli argomenti in forma organica e con linguaggio scientifico appropriato.
CAPACITA' DI APPRENDIMENTO: Lo studente dovrà essere capace di esaminare e comprendere testi e materiale scientifico, in modo tale da impiegarli in contesti quotidiani per la professione e per la ricerca.

c) PROGRAMMA
Fisiologia della cellula: trasporti di membrana, eccitabilità, trasmissione sinaptica, comunicazione cellulare (trasmettitori/recettori/trasduzione del segnale)
Anatomia funzionale del sistema nervoso
Funzione sensoriale: sistema somatosensoriale, visivo, uditivo, vestibolare
Controllo motorio
Fisiologia del muscolo scheletrico e liscio
Fisiologia del muscolo cardiaco

Testi consigliati

-"Fisiologia, dalle molecole ai sistemi integrati”, Carbone, Cicirata, Aicardi (EdiSES)
-"Berne & Levi-Fisiologia (sesta edizione)”, Koeppen and Stanton (Casa Editrice Ambrosiana)
-"Fisiologia Umana. Un approccio integrato (quinta edizione)", Silverthorn (Pearson)
-possono comunque andare bene anche altri testi di Fisiologia Generale e Medica, purché aggiornati
-“slides” delle lezioni messe a disposizione dal docente a fine corso sulla piattaforma istituzionale (importanti come integrazione dettagliata del programma svolto)

Propedeuticità

Nessuna. E’ comunque preferibile aver acquisito le nozioni di base nell’ambito della Fisica, della Chimica Generale ed Organica, della Biologia Cellulare e della Biochimica.

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Lo studente deve dimostrare di aver acquisito i principi di base che regolano le funzioni e la comunicazione delle cellule, con particolare riferimento alle cellule nervose ed eccitabili. Lo studente dovrà conoscere i processi fisiologici ed i meccanismi di funzionamento del sistema nervoso, muscolare e delle strutture sensoriali. La conoscenza e la padronanza degli argomenti, la chiarezza espositiva, la visione della disciplina e l'uso corretto della terminologia tecnica saranno considerati come elementi di valutazione.

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

da concordare con il docente