Scheda Insegnamento: STRUMENTI DELLA COMUNICAZIONE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI (L-36)
  • Codice: 16385
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 3
  • Erogazione: II semestre
  • Docente:LUCA LORENZETTI

Modulo : 1 Cfu(4)

Programma

Titolo del corso:
La comunicazione linguistica

Programma:
Il corso si divide in due parti, una teorica e l’altra descrittiva.
Nella parte teorica si presenteranno i concetti e i termini fondamentali della teoria del segno e della comunicazione, con particolare attenzione agli strumenti elementari della comunicazione linguistica.
Nella parte descrittiva si definirà il concetto di “diversità linguistica” e se ne descriveranno le manifestazioni su due piani: quello globale, in riferimento alla varietà delle lingue del mondo, e quello nazionale, in riferimento ai rapporti tra la variazione linguistica dell’italiano contemporaneo e le dinamiche comunicative e sociali che ne conseguono.

N.B.: il presente programma è puramente presuntivo, non essendo possibile a oggi [maggio 2016] prevedere con ragionevole certezza gli argomenti del corso che sarà impartito nell'a.a. 2018/'19.

Testi consigliati

1) AA.VV., Lingua e segni: alcuni concetti di base, in G. Basile et alii, Linguistica generale, Carocci, pp. 39-62
2) L. Lorenzetti, Le lingue del mondo, in G. Basile et alii, Linguistica generale, Carocci, pp. 11-38
3) L. Lorenzetti, L'italiano contemporaneo, Carocci

Propedeuticità

nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 24

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Durante il colloquio si accerterà la conoscenza degli argomenti trattati nelle lezioni e nei testi in programma. La valutazione terrà conto in maniera organica delle conoscenze e delle capacità relative al primo modulo (L. Lorenzetti) e di quelle relative al secondo modulo (M. Di Salvo).

Luogo lezioni

S.M. in Gradi, 4 Viterbo Aule 1 o 2 o 3

Orario lezioni


Gli orari saranno pubblicati sul sito di Spri nella sezioni Orari del I e II semestre

Comunicazioni

Ricevimento: Ricevo nel mio studio al primo piano del San Carlo (via S. Carlo 32, VT).
Durante la sessione d'esami estiva riceverò nei giorni d'esame, in orari da fissare su appuntamento scrivendomi in mail. Chi abbia necessità di colloqui in altri giorni o altri orari può concordare un appuntamento scrivendomi. Per informazioni e conferme su date, orari, aule di svolgimento degli esami, prenotazioni agli esami e altre simili notizie, rivolgersi alla segreteria.
Seguono avvisi. Si prega di evitare richieste per ottenere notizie che già si trovino nelle righe seguenti.

***NUOVO 16/6/2018***
RISULTATI APPELLO L11 del 5 giugno 2018.
I risultati e le indicazioni relative sono disponibili al link seguente:
https://drive.google.com/file/d/1QL_z-DDaLEOqKMnI6dM8V-03oDaR0B_R/view?usp=sharing

CORSI SINGOLI (AGGIORNATO 25 febbraio 2018): il programma e le notizie sui corsi singoli e i relativi esami per il settore L-LIN/01 (Glottologia e linguistica) si trovano al link seguente:
https://drive.google.com/file/d/1Iv5X5jlrHYn5ZEeV4BCsgnrnDNXGk8b5/view

REGISTRAZIONE DEL VOTO SUL LIBRETTO:
La registrazione dei voti sul libretto può avvenire durante qualsiasi occasione di ricevimento studenti. Il voto è già registrato sulla carriera dello studente e quindi "non scade": è tuttavia preferibile registrarlo in tempi ragionevoli.

***NUOVO 17/2/2018***
RISULTATI APPELLI LM37 e corsi mutuanti di gennaio e febbraio 2018.
I risultati e le indicazioni relative sono disponibili al link seguente:
https://drive.google.com/file/d/1hbEC5QwBk_nxPRIJa0pnBM7SmWMMoW9c/view?usp=sharing

***NUOVO 16/2/2018***
RISULTATI APPELLI L11 di gennaio e febbraio 2018.
I risultati e le indicazioni relative sono disponibili al link seguente:
https://drive.google.com/file/d/1Z6OCwrgO-ANXIogrLzHDdsG5szY_tz5l/view?usp=sharing

***NUOVO 11/2/2018***
RISULTATI APPELLI L11 LM37 LM14 DEL 30/1 e 7/2.
I risultati saranno pubblicati entro il 18/2.

***NUOVO 30/12/2017*** MATERIALI DEL CORSO DI LM37:
I testi dialettali in trascrizione fonetica distribuiti agli studenti nelle lezioni del modulo finale e discussi a lezione con gli stessi studenti sono scaricabili al link seguente: https://drive.google.com/file/d/1KQ5uzTu3BfvjrmzL2H0C6PKre4kLFP-X/view?usp=sharing
I materiali sono necessari solo per gli studenti che devono ottenere 10 cfu di glottologia. Gli studenti che devono ottenerne 8 non saranno esaminati su questa parte del corso. Non saranno però denunciati se decideranno di studiarla ugualmente.

***NUOVO 30/12/2017*** MODALITÁ D'ESAME PER CORSI MAGISTRALI:
Dalla prossima sessione d'esami, gennaio-febbraio 2018, per gli studenti di Glottologia e di Fonetica e fonologia (LM37 e LM14), l'esame consisterà in una prova scritta, della durata indicativa di due ore, in cui i candidati dovranno rispondere a 6 domande con definizioni, spiegazioni e analisi di nozioni e fenomeni linguistici presentati a lezione o disponibili nella bibliografia di riferimento dei rispettivi programmi. Gli elaborati saranno corretti nei giorni immediatamente seguenti, e i risultati pubblicati su questa stessa pagina. Gli studenti potranno prendere visione delle correzioni, prima di accettare e verbalizzare il voto, in sedute di ricevimento studenti appositamente convocate.

INDICAZIONI SULLE TESI IN LINGUISTICA GENERALE E GLOTTOLOGIA.
Al link seguente:
https://drive.google.com/file/d/1Q947EUPh0VpcBTaztt5KyXqNIajkYYVx/view?usp=sharing



  • Corso di Laurea: SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI (L-36)
  • Codice: 16385
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 3
  • Erogazione: II semestre
  • Docente:A CONTRATTO DOCENTE

Modulo : 2 Cfu(4)

Programma

Titolo del corso:
La comunicazione linguistica

Programma:
Il corso si divide in due parti, una teorica e l’altra descrittiva.
Nella parte teorica si presenteranno i concetti e i termini fondamentali della teoria del segno e della comunicazione, con particolare attenzione agli strumenti elementari della comunicazione linguistica.
Nella parte descrittiva si definirà il concetto di “diversità linguistica” e se ne descriveranno le manifestazioni su due piani: quello globale, in riferimento alla varietà delle lingue del mondo, e quello nazionale, in riferimento ai rapporti tra la variazione linguistica dell’italiano contemporaneo e le dinamiche comunicative e sociali che ne conseguono.

N.B.: il presente programma è puramente presuntivo, non essendo possibile a oggi [maggio 2016] prevedere con ragionevole certezza gli argomenti del corso che sarà impartito nell'a.a. 2018/'19.

Testi consigliati

Testi consigliati

1) AA.VV., Lingua e segni: alcuni concetti di base, in G. Basile et alii, Linguistica generale, Carocci, pp. 39-62
2) L. Lorenzetti, Le lingue del mondo, in G. Basile et alii, Linguistica generale, Carocci, pp. 11-38
3) L. Lorenzetti, L'italiano contemporaneo, Carocci

Propedeuticità

nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 24

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Durante il colloquio si accerterà la conoscenza degli argomenti trattati nelle lezioni e nei testi in programma. La valutazione terrà conto in maniera organica delle conoscenze e delle capacità relative al primo modulo e di quelle relative al secondo modulo

Luogo lezioni

Via S.M. in Gradi, 4 Viterbo Aule 1, 2 o 3

Orario lezioni

Gli orari saranno pubblicati sul sito di Spri nella sezioni Orari del I e II semestre

Comunicazioni