Scheda Insegnamento: STRUMENTI DELLA COMUNICAZIONE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI (L-36)
  • Codice: 16385
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 3
  • Erogazione: II semestre
  • Docente:LUCA LORENZETTI

Modulo : 1 Cfu(4)

Programma

Titolo del corso:
La comunicazione linguistica

Programma:
Il corso si divide in due parti, una teorica e l’altra descrittiva.
Nella parte teorica si presenteranno i concetti e i termini fondamentali della teoria del segno e della comunicazione, con particolare attenzione agli strumenti elementari della comunicazione linguistica.
Nella parte descrittiva si definirà il concetto di “diversità linguistica” e se ne descriveranno le manifestazioni su due piani: quello globale, in riferimento alla varietà delle lingue del mondo, e quello nazionale, in riferimento ai rapporti tra la variazione linguistica dell’italiano contemporaneo e le dinamiche comunicative e sociali che ne conseguono.

N.B.: il presente programma è puramente presuntivo, non essendo possibile a oggi [maggio 2016] prevedere con ragionevole certezza gli argomenti del corso che sarà impartito nell'a.a. 2018/'19.

Testi consigliati

1) AA.VV., Lingua e segni: alcuni concetti di base, in G. Basile et alii, Linguistica generale, Carocci, pp. 39-62
2) L. Lorenzetti, Le lingue del mondo, in G. Basile et alii, Linguistica generale, Carocci, pp. 11-38
3) L. Lorenzetti, L'italiano contemporaneo, Carocci

Propedeuticità

nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 24

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Durante il colloquio si accerterà la conoscenza degli argomenti trattati nelle lezioni e nei testi in programma. La valutazione terrà conto in maniera organica delle conoscenze e delle capacità relative al primo modulo (L. Lorenzetti) e di quelle relative al secondo modulo (M. Di Salvo).

Luogo lezioni

S.M. in Gradi, 4 Viterbo Aule 1 o 2 o 3

Orario lezioni


Gli orari saranno pubblicati sul sito di Spri nella sezioni Orari del I e II semestre

Comunicazioni

Ricevo nel mio studio al primo piano del San Carlo (via S. Carlo 32, VT).
Da ottobre a dicembre ricevo il giovedì dalle 17 alle 18. Questa settimana il ricevimento di giovedì 22 non ci sarà, essendo anticipato a martedì 20 ore 14-15.
Si consiglia di controllare eventuali modifiche su questa pagina nei giorni immediatamente precedenti.
Chi abbia necessità di colloqui in altri giorni o altri orari può concordare un appuntamento scrivendomi. Non rispondo a mail scritte in stile chat, con errori o sciatterie di punteggiatura o, peggio, di ortografia e grammatica.
Per informazioni e conferme su date, orari, aule di svolgimento degli esami, prenotazioni agli esami e altre simili notizie, rivolgersi alla segreteria.

Seguono avvisi. Si prega di evitare richieste per ottenere notizie che già si trovino nelle righe seguenti.

***NUOVO 18 novembre 2018***
Le lezioni di L11 triennale e LM37 magistrale nonché il ricevimento studenti di giovedì 22 novembre non si terranno, per un mio impegno istituzionale fuori sede.

***NUOVO 7 novembre 2018***
Il testo inglese in IPA presentato ieri a lezione si scarica da questo link:
https://drive.google.com/file/d/1eS2550ouF2av56tMZ5PVSmXpYvk73bFE/view?usp=sharing

***NUOVO 27 settembre 2018***
CALENDARIO LEZIONI DI OTTOBRE
Nei giorni di ottobre indicati di séguito, per i corsi di studio pure indicati, non ci sarà lezione:
– 2 ottobre, martedì: L11 (aula magna impegnata per una lezione inaugurale); la lezione di LM37 si terrà regolarmente;
– 11 ottobre, giovedì: L11, LM37 (convegno annuale della Società italiana di Glottologia);
– 16 ottobre, martedì: L11, LM37 (impegno istituzionale del docente);
– 30 ottobre, martedì: L11 (aula magna impegnata per una lezione inaugurale); la lezione di LM37 si terrà regolarmente.

***NUOVO 24 settembre 2018***
Contrariamente a quanto annunciato il giorno dell'esame (11 settembre scorso), i risultati saranno pubblicati giovedì 27 prossimo.

RISULTATI APPELLO L11 del 20 giugno 2018.
I risultati e le indicazioni relative sono disponibili al link seguente:
https://drive.google.com/file/d/1RZkl8mxI2pNtqo-6PxyXauIUKhwL-nm5/view?usp=sharing

CORSI SINGOLI (AGGIORNATO 25 febbraio 2018): il programma e le notizie sui corsi singoli e i relativi esami per il settore L-LIN/01 (Glottologia e linguistica) si trovano al link seguente:
https://drive.google.com/file/d/1Iv5X5jlrHYn5ZEeV4BCsgnrnDNXGk8b5/view

REGISTRAZIONE DEL VOTO SUL LIBRETTO:
La registrazione dei voti sul libretto può avvenire durante qualsiasi occasione di ricevimento studenti. Il voto è già registrato sulla carriera dello studente e quindi "non scade": è tuttavia preferibile registrarlo in tempi ragionevoli.

MATERIALI DEL CORSO DI LM37:
I testi dialettali in trascrizione fonetica distribuiti agli studenti nelle lezioni del modulo finale e discussi a lezione con gli stessi studenti sono scaricabili al link seguente: https://drive.google.com/file/d/1KQ5uzTu3BfvjrmzL2H0C6PKre4kLFP-X/view?usp=sharing
I materiali sono necessari solo per gli studenti che devono ottenere 10 cfu di glottologia. Gli studenti che devono ottenerne 8 non saranno esaminati su questa parte del corso. Non saranno però denunciati se decideranno di studiarla ugualmente.

INDICAZIONI SULLE TESI IN LINGUISTICA GENERALE E GLOTTOLOGIA.
Al link seguente:
https://drive.google.com/file/d/1Q947EUPh0VpcBTaztt5KyXqNIajkYYVx/view?usp=sharing



  • Corso di Laurea: SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI (L-36)
  • Codice: 16385
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 3
  • Erogazione: II semestre
  • Docente:A CONTRATTO DOCENTE

Modulo : 2 Cfu(4)

Programma

Titolo del corso:
La comunicazione linguistica

Programma:
Il corso si divide in due parti, una teorica e l’altra descrittiva.
Nella parte teorica si presenteranno i concetti e i termini fondamentali della teoria del segno e della comunicazione, con particolare attenzione agli strumenti elementari della comunicazione linguistica.
Nella parte descrittiva si definirà il concetto di “diversità linguistica” e se ne descriveranno le manifestazioni su due piani: quello globale, in riferimento alla varietà delle lingue del mondo, e quello nazionale, in riferimento ai rapporti tra la variazione linguistica dell’italiano contemporaneo e le dinamiche comunicative e sociali che ne conseguono.

N.B.: il presente programma è puramente presuntivo, non essendo possibile a oggi [maggio 2016] prevedere con ragionevole certezza gli argomenti del corso che sarà impartito nell'a.a. 2018/'19.

Testi consigliati

Testi consigliati

1) AA.VV., Lingua e segni: alcuni concetti di base, in G. Basile et alii, Linguistica generale, Carocci, pp. 39-62
2) L. Lorenzetti, Le lingue del mondo, in G. Basile et alii, Linguistica generale, Carocci, pp. 11-38
3) L. Lorenzetti, L'italiano contemporaneo, Carocci

Propedeuticità

nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 24

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Durante il colloquio si accerterà la conoscenza degli argomenti trattati nelle lezioni e nei testi in programma. La valutazione terrà conto in maniera organica delle conoscenze e delle capacità relative al primo modulo e di quelle relative al secondo modulo

Luogo lezioni

Via S.M. in Gradi, 4 Viterbo Aule 1, 2 o 3

Orario lezioni

Gli orari saranno pubblicati sul sito di Spri nella sezioni Orari del I e II semestre

Comunicazioni