Scheda Insegnamento: LETTERATURE E CULTURE DEI PAESI DI LINGUA PORTOGHESE I A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11)
  • Codice: 16409
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: CRISTINA ROSA

Programma

Inês de Castro tra mito e realtà.
Il corso si propone lo studio della figura di Inês de Castro, dama galiziana che si innamorò di D. Pedro I di Portogallo cosa osteggiata fortemente dalla “ragione di stato” e che portò alla condanna a morte della donna. Questo tragico legame verrà studiato come un pezzo di storia e di letteratura portoghese ma soprattutto come un mito che varca i Pirenei per diffondersi in Europa. Cantato da poeti e romanzieri come espressione dell’amore che supera ogni ostacolo e la sua vicenda assurta a simbolo al pari di altre storie emblematiche di coppie di amanti, come Paolo e Francesca o Tristano e Isotta.

Testi consigliati

- G. Lanciani, Profilo di storia linguistica e letteraria del Portogallo. Dalle origini al Seicento, Roma, Bulzoni Editore, 1999 (pp.384-473)
-R. Barchiesi e G. Ricciardi, Antologia della letteratura portoghese. Testi e traduzioni, Napoli, Tullio Pironti, 1998. (scelta ed integrazioni di testi).
-Saraiva A. H, Storia del Portogallo, Milano, Mondadori, 2007

-Le Signore dei Signori della storia (a cura di) Annamaria Laserra, Franco Angeli, 2013

-Inês de Castro. Studi. Studios. (a cura di) Patrizia Botta, Ravenna, Longo Editore, 1999

-Salvatore Statello, Inês de Castro, eroina del Teatro italiano tra Settecento e Ottocento, Edizioni il Faro, 2008

-Margarida Rebelo Pinto, Minha querida Inês, Lisboa, Clube do autor, 2011

-Maria Leonor Machado de Sousa, Inês de Castro na Literatura Portuguesa, Lisboa, Biblioteca Breve, 1984 (scaricabile dalla biblioteca digitale dell’Instituto Camões)



- Maria Leonor Machado de Sousa, Inês de Castro, um tema português na Europa, Lisboa, Edições 70, 1987

- Saraiva, A. J., e Óscar Lopes, História da Literatura Portuguesa, Porto, Porto Editora, 17ª edição, s.d.

-Duby G. e Perrot M., Storia delle donne. Dal Rinascimento all’età moderna, Bari, Laterza, 1995,vol. III.

Propedeuticità

L'esame di Letterature e Culture dei Paesi di Lingua Portoghese prevede l'esame I, II, III nell'ordine.

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova in itinere, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Nella valutazione della prova e nell'attribuzione del voto finale si terrà conto: del livello di conoscenza dei contenuti dimostrato (superficiale, appropriato, preciso e completo, completo e approfondito), della capacità di applicare i concetti teorici (errori nell'applicare i concetti, discreta, buona, ben consolidata), della capacità di analisi, di sintesi e di collegamenti interdisciplinari (sufficiente, buona, ottima), della capacità di senso critico e di formulazione di giudizi (sufficiente, buona, ottima) della padronanza di espressione (esposizione carente, chiara e corretta, sicura e corretta). Saranno valutati il livello delle conoscenze acquisite sui temi trattati durante il corso, le capacità del candidato di applicare criticamente tali conoscenze a problemi e casi di studio affrontati, nonché l'efficacia e chiarezza nell'esposizione.

Luogo lezioni

Dipartimento Distu - Via San Carlo, 32 - 01100 Viterbo

Orario lezioni

http://www.unitus.it/it/dipartimento/distu/corsi-di-laurea-triennale1/articolo/calendari-

Comunicazioni





Ricevimento studenti e laureandi:

lunedì 20 novembre 11-12.30

Per qualsiasi informazione l'indirizzo è: rosacristina@unitus.it

Le lezioni di Letterature e Culture dei Paesi di Lingua Portoghese (L11) inizieranno il II semestre.