Scheda Insegnamento: ECONOMIA POLITICA I A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: ECONOMIA AZIENDALE (L-18)
  • Codice: 16929
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: FEDERICA ZACCAGNINI

Programma

PROGRAMMA
Introduzione alla scienza economica.
Il sistema economico di un paese. Definizione e misura dei principali aggregati macroeconomici.
La divisione del lavoro.
Introduzione alla teoria del valore.
La teoria marginalista del consumatore.
L'equilibrio tra domanda e offerta.
La teoria marginalista dell'impresa.
La teoria classica delle forme di mercato.
La teoria classica e marginalista dell'occupazione.
La teoria keynesiana dell'occupazione.
Le funzioni della moneta e nozioni sul sistema bancario e i mercati finanziari.
Le teorie della moneta.
Moneta e occupazione.
Il commercio internazionale.
Il sistema monetario internazionale.
I mercati valutari.
Aree commerciali e aree valutarie; l'Unione Europea.
Disoccupazione e inflazione.
Gli strumenti di politica economica. Il problema del sottosviluppo.

Testi consigliati

Marcella Corsi e Alessandro Roncaglia, Nuovi lineamenti di Economia Politica, Marzo 2017 Editori Laterza.

Il libro rappresenta una nuova versione rivista del precedente libro di testo Alessandro Roncaglia Lineamenti di Economia Politica, adottato gli anni passati.

Le parti da omettere verranno indicate durante il corso.
Eventuali dispense a cura del docente.

Propedeuticità

Nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova scritta, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI

Lo studente e la studentessa del corso di Economia Politica I sapranno comprendere e analizzare i processi macroeconomici che determinano la struttura economica e sociale dei paesi, l’andamento dei fondamentali indicatori nazionali e le cause-effetto che le decisioni di politica economica, possono innestare sull’economia nazionale e la società. Faranno proprie le conoscenze macroeconomiche di base, che serviranno loro come fondamentale strumento di analisi del contesto nazionale e sovranazionale. A tale finalità, oltre al principale testo suggerito, durante il corso saranno proposti agli studenti degli studi di caso e delle esercitazioni, grazie alle quali, potranno approfondire le tematiche studiate e applicare le nozioni studiate all’analisi di uno specifico contesto. Apprenderanno pertanto a comprendere, criticare, ed argomentare posizioni teoriche che sono alla base delle decisioni di politica economica con rigore scientifico e strumenti grafico-matematici.

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni