Scheda Insegnamento: Biotecnologia della postraccolta dei prodotti ortofrutticoli A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: BIOTECNOLOGIE (L-2)
  • Codice: 16981
  • Crediti: 6
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 3
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: RINALDO BOTONDI

Programma

Obiettivi formativi
Partendo dall'analisi del concetto di qualità, l’insegnamento tratterà ile biotecnologie applicate ai prodotti ortofrutticoli dai metodi classici per arrivare a quelli più innovativi. L’obiettivo del corso è quello di fornire le conoscenze e le competenze fisiologiche e chimico/biologiche e la conoscenza dei cambiamenti strutturali dei prodotti ortofrutticolii dalla raccolta fino al consumo.
Risultati di apprendimento attesi
Lo studente acquisirà una maggiore consapevolezza sulle tematiche professionali agroalimentari in particolare delle tecnologie di conservazione e di conseguenza sarà in grado di acquisire una autonomia di giudizio e sarà in grado di descrivere i temi scientifici per la risoluzione di problemi relativi alla conservazione, al condizionamento, al confezionamento ed alla distribuzione dei prodotti vegetali.
Programma
La conservazione dei prodotti vegetali: cause di deperibilità e di decadimento nutrizionale. Scelta delle applicazioni tecnologiche postraccolta. Etilene: frutti climaterici e frutti non climaterici.
Standards di qualità, norme alimentari, fattori di deperibilità dei prodotti. Inbitori biologici, chimici e di azione dell'etilene. Indici di maturazione e di qualità. Alterazioni dei prodotti in postraccolta.
Principi di tecnica frigorifera: ciclo frigorifero, tecniche di prerefrigerazione. La conservazione refrigerata. Il condizionamento dei prodotti ortofrutticoli. Le atmosfere controllate e modificate. Nuove tecnologie: utilizzo dell'ozono.

Testi consigliati

Dispense/materiale in formato elettronico forniti dal docente.
Postharvest Physiology of Perishable Plant Products. Autore Stanley J. Kays. Exon Press, Athens, GA
Power Point del docente

Propedeuticità

Biologia vegetale, Fisiologia, Chimica biologica

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 40

Valutazione del profitto

Prova scritta, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

La preparazione sarà accertata attraverso la valutazione delle risposte fornite in forma orale o scritta dallo studente a quattro, cinque domande sugli argomenti del programma del corso in oggetto. Ai fini della valutazione per l’attribuzione del voto finale espresso in trentesimi (con eventuale lode), si terrà conto: del livello di conoscenza dei contenuti dimostrato, della capacità di applicare i concetti teorici, della capacità di analisi, di sintesi e di collegamenti interdisciplinari, della capacità di senso critico e di formulazione di giudizi e della padronanza di espressione.

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

Lunedi ore 10.00 - 12.00
venerdi ore 10.00 - 12.00