Scheda Insegnamento: STORIA DEL VIAGGIO E DEI VIAGGIATORI IN ETA' MODERNA A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE UMANISTICHE (L-10)
  • Codice: 17414
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: Annualità
  • Docente: FRANCESCA DE CAPRIO

Programma

Donne in viaggio, viaggio delle donne tra cerimoniale e santità
Obiettivi formativi:
Il viaggio è un tema universale, evocatore di metafore che investono la condizione stessa della vita, che richiamano la nostra condizione di pellegrini su questa terra in vi-sta di un “altrove” capace di insegnarci il senso del nostro esistere. Il viaggio è stato, tuttavia, una dimensione lontana dal mondo femminile. In sintesi, il viaggio è sempre stato una “prerogativa” maschile. Il coro intende studiare alcune figure di viaggiatrici che hanno inciso notevolmente nella vita politica e sociale del loro tempo. Il viaggio da loro compiuto (quasi sempre una necessità legata a rapporti matrimoniali) è una pa-rentesi essenziale per comprendere, e far comprendere, il ruolo assunto da queste viaggiatrici una volta giunte nei rispettivi luoghi a cui erano dirette. Si tratta sovente di donne di rango (regine, principesse), ma nella categoria delle “viaggiatrici” non man-cano neppure le “streghe”, così come le semplici “pellegrine” per lo più catalogate nel lontano medioevo. Il corso intende studiare anche il tema del pellegrinaggio, quello re-ligioso così come quello politico, ovvero la necessità della donna viaggiatrice di trovare un asilo dove potersi considerare “protetta”, al sicuro. Inoltre il corso tratterà di ul-teriori categorie di viaggiatrici nella duplice dimensione del reale e dell'immaginario: donne nobili, donne popolane ect. il tutto analizzato attraverso la lettura di documenti d'archivio ma anche di testi inediti e/o rari.

Testi consigliati

A. MÄczak, Viaggi e viaggiatori nell'Europa moderna, Bari 2000

G. Platania, Viaggio a Roma sede d'esilio. Sovrane alla conquista di Roma, secoli XVII-XVIII, Roma 2002

G. Platania, Il viaggio in età moderna, Sette città 2017

Propedeuticità

nessuna porpedeuticità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

La preparazione dell'esaminando sarà accertata tramite prova orale. Nell’ambito di questa sarà valutato sulla base della seguente griglia (in trentesimi):
CONOSCENZA (conoscenza delle informazioni necessarie) – 1-12/30
(12 = eccellente; 1 = pessimo)
MESSA A FUOCO (come il discente mette a fuoco il problema discusso) – 1-6/30
(6 = eccellente; 1 = pessimo)
ELABORAZIONE (come il discente elabora la struttura della risposta e costruisce una narrazione storica) 1-6/30
(6 =eccellente; 1 = pessimo)
SPIEGAZIONE( la capacità del discente di spiegare il fatto o il fenomeno storico in questione) – 1-6/30
(6 = eccellente; 1 = pessimo)
Il risultato della prova sarà dato dalla sommatoria dei punteggi ottenuti.

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

INIZIO LEZIONI A/A 2017-2018 Martedì 3 OTTOBRE

ORARIO RICEVIMENTO a/a 2016-2017:
Tutti lunedì dalle 12.00 alle 13.00, studio n. 6
PER GLI ALTRI GIORNI CONTATTARE DIRETTAMENTE LA DOCENTE ALL'INDIRIZZO fdecaprio74@gmail.com PER FISSARE UN APPUNTAMENTO.

LEZIONI A/A 2017/2018
STORIA DEL VIAGGIO E DEI VIAGGIATORI IN ETA' MODERNA
LUN. 9-10.30 AULA 4
MART. 9-10,30 AULA 4
VEN. 9-10,30 AULA 4

STORIA DELL'EUROPA DI CENTRO
LUN.10,30-12 AULA 4
MART. 10,30-12 AULA RADULET
VEN. 10.30-12.00 AULA 4