Scheda Insegnamento: Laboratorio di pianificazione del paesaggio 1 A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: PIANIFICAZIONE E PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO E DELL'AMBIENTE (L-21)
  • Codice: 17497
  • Crediti: 12
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente:A CONTRATTO DOCENTE

Modulo : 1 Cfu(6)

Programma

Testi consigliati

Propedeuticità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 40

Valutazione del profitto

[Prova non definita]

Descrizione dei metodi di accertamento

Luogo lezioni

Orario lezioni

Come da orario pubblicato sul sito

Comunicazioni




  • Corso di Laurea: PIANIFICAZIONE E PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO E DELL'AMBIENTE (L-21)
  • Codice: 17497
  • Crediti: 12
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente:MARIA NICOLINA RIPA

Modulo : 2 Cfu(6)

Programma

Obiettivo fondamentale dell’insegnamento è quello di fornire gli strumenti necessari per la lettura e la comprensione del territorio rurale quale sede di processi naturali e di attività antropiche che si sovrappongono e insieme concorrono a definirne la fisionomia.
Il riconoscimento degli elementi distintivi del territorio rurale consente di definirne i caratteri fondamentali e di individuarne le peculiarità che devono essere tenute in considerazione per garantire processi di trasformazione e di inserimento delle attività antropiche secondo i principi della sostenibilità.
§ Elementi di Rappresentazione del Territorio: Sistemi di riferimento e principali sistemi di proiezione cartografica, Coordinate geografiche, Sistemi di rappresentazione: UTM e Gauss Boaga, Cartografia IGM e Cartografia Tecnica Regionale, Lettura delle carte, Altimetria e modelli digitali del terreno.
§ Sistemi Informativi Geografici (GIS): Introduzione ai GIS, Modelli di rappresentazione dei dati geografici: raster e vettoriali
§ Analisi strutturale e funzionale del territorio rurale: individuazione e caratterizzazione degli elementi strutturali naturali ed antropici, e riconoscimento delle funzioni.
§ Ruralità, naturalità e vulnerabilità del territorio: definizioni, metodi, indicatori.
§ Metodi convenzionali di valutazione: La procedura FAO per la valutazione delle vocazioni. Attitudini del territorio (Land suitability). Capacità d'uso dei suoli (Land capability)
§ Trasformazioni del territorio rurale: cambiamenti di uso del suolo, evoluzione del sistema insediativo e infrastrutturale, caratterizzazione dello “sprawl”.
§ La frammentazione ambientale e la rete ecologica.
§ Strumenti normativi di governo del territorio.

Testi consigliati

Appunti forniti dal docente disponibili sulla piattaforma Google Classroom
LEONE A. Ambiente e pianificazione. Analisi, processi, sostenibilità. Franco Angeli Editore.
FAO, 1976. A framework for land evaluation. Soils Bulletin 32, http://www.fao.org/docrep/X5310E/X5310E00.htm.
FAO, 2006. Land evaluation: Towards a revised framework, Land and. Water Discussion Paper 6. FAO, Rome, suftp://ftp.fao.org/docrep/fao/011/a1080e/a1080e00.pdf.

Propedeuticità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 40

Valutazione del profitto

Prova orale, esercitazioni

Descrizione dei metodi di accertamento

Nel corso dell’insegnamento gli studenti applicano i concetti acquisiti a casi di studio reali che riguardano principalmente il territorio provinciale o regionale. Gli studenti hanno a disposizione una banca dati cartografica che contiene i dati di base per le successive analisi e valutazioni ottenute applicando le competenze acquisite nell’uso del GIS alle analisi territoriali. E' prevista la redazione di un elaborato assegnato dal docente finalizzato ad analizzare un contesto territoriale. La redazione del progetto avviene in parte all’interno delle ore di esercitazione ed apprendimento guidato all’interno del corso ed in parte viene completato in autonomia dallo studente. Gli studenti possono organizzarsi in gruppi di lavoro. Per la redazione dell'elaborato lo studente dovrà utilizzare un GIS. Viene consigliato il software QGIS, un software open source di facile reperimento, ma può essere utilizzato anche altro software dalle analoghe funzioni scelto dallo studente. All'esame lo studente illustrerà i contenuti del proprio elaborato predisponendo una presentazione (in formato power point o word o altro ritenuto idoneo). A completamento dell'esposizione saranno poste tre domande riguardanti il programma svolto che scaturiscono dalla discussione dell'elaborato. La valutazione tiene conto delle capacità acquisite nell'uso del GIS, del livello di conoscenza dei contenuti, della capacità di espressione, della capacità di applicare le conoscenze acquisite con spirito critico, della capacità di collegamenti interdisciplinari. Le cartografie di base per la preparazione dell’elaborato sono disponibili sulla piattaforma Google Classroom. Gli studenti non frequentanti devono inviare una mail di richiesta al docente al seguente indirizzo: nripa@unitus.it per ottenere le credenziali di accesso alla piattaforma

Luogo lezioni

Orario lezioni

Come da orario pubblicato sul sito

Comunicazioni

Mercoledì 11.30 - 13.00