Scheda Insegnamento: Laboratorio di progettazione del paesaggio A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: PIANIFICAZIONE E PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO E DELL'AMBIENTE (L-21)
  • Codice: 17515
  • Crediti: 9
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: II semestre
  • Docente:LUCINA CARAVAGGI

Modulo : 1 Cfu(6)

Programma

Il Laboratorio affronta il progetto di paesaggio contemporaneo, inteso come insieme di azioni tese a modificare gli spazi aperti migliorandone le prestazioni ecologiche, favorendo nuove forme di socialità, avviando economie verdi potenzialmente circolari.
La finalità del corso è comprendere e interpretare il rapporto tra modi di vita (domanda di servizi collettivi innovativi) e spazi dell’abitare nella città metropolitana (territori della diffusione insediativa), con particolare riferimento alle esigenze di accessiblità e sostenibilità degli spostamenti, di diffusione di stili di vita più salutari, di educazione al movimento e al benessere. In particolare, il corso intende dimostrare come gli spazi contemporanei dello spostamento siano paesaggi in evoluzione per eccellenza, e quindi costituiscono il filo conduttore per una progettazione paesaggistica attraverso l’approfondimento delle variabili funzionali, spaziali, estetico-percettive.

L’attività didattica è organizzata in tre sezioni denominate:
1. Fondamenti di disegno. Questa sezione è da intendersi come spazio di supporto tecnico. Si tratta di un ciclo di lezioni tematiche finalizzata all’illustrazione delle principali funzionalità dei programmi software di disegno automatizzato maggiormente diffusi (autocad e adobe illustrator). Verrà fornito il programma dettagliato delle singole lezioni e le dispense con le esercitazioni.

2. Contemporary landscape around the world. In questa sezione verrà illustrata una selezione critica di progetti internazionali al centro delle più recenti e importanti manifestazioni culturali e dibattiti disciplinari, e alcune ricerche progettuali sviluppate dal gruppo docente.

3. Tool-kit (per fare il progetto). Il percorso di costruzione del progetto di paesaggio descrive un processo dinamico a carattere circolare (feed-back) che lega tra di loro tre elementi, ciascuno dei quali influenza ed è a sua volta influenzato dagli altri: gli elementi fisici del progetto (intesi come dati del problema), le domande che provengono dalla società contemporanea (il tema emerso dall’ascolto dei soggetti), la capacità individuale di ogni progettista di elaborare il tema attraverso l’interpretazione degli elementi (la composizione).

Testi consigliati

Durante il corso sarà fornita una bibliografia necessaria all'approfondimento degli argomenti trattati

Propedeuticità

Non sono previsti esami propedeutici, tuttavia si considera necessaria una conoscenza pregressa di: - fondamenti teorici, degli strumenti, delle tecniche dell’architettura del paesaggio e della progettazione degli spazi aperti; - strumenti e tecniche tradizionali e avanzate per il rilievo la lettura e l’interpretazione cartografica, topografica, del territorio e del paesaggio - caratteri dei sistemi naturali e biologici, siano essi riferiti alle dinamiche dei suoi e delle acque, siano quelli relativi alle proprietà e funzioni dei sistemi agro-forestali, siano le conoscenze, gli strumenti e le tecniche di ecologia del paesaggio per la descrizione, l’analisi e la gestione degli ecosistemi alle diverse scale di riferimento

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 40

Valutazione del profitto

Prova orale, prova pratica, esercitazioni

Descrizione dei metodi di accertamento

L’esame di fine corso è individuale anche se i progetti potranno essere redatti in gruppi di 2 studenti. Saranno oggetto di valutazione quali elaborati d’esame: - esercitazioni - elaborati progettuali - appunti delle lezioni con evidenziati chiaramente gli approfondimenti bibliografici svolti da parte dello studente. Appunti e approfondimenti bibliografici saranno contenuti in un taccuino (redatto da ciascuno studente in forma libera) che dovrà essere obbligatoriamente presentato all’esame. Le esercitazioni e taccuini sono pertanto individuali.

Luogo lezioni

Orario lezioni

Come da calendario delle lezioni che verrà pubblicato sul sito del Dipartimento https://www.unitus.it/it/dipartimento/dibaf/guida-dello-studente3/articolo/orario-delle-lezioni-e-date-di-inizio2

Comunicazioni

su appuntamento presso il Laboratorio Arco del DiAP, Sapienza
via Flaminia 359, Roma
lucina. caravaggi@uniroma1.it



  • Corso di Laurea: PIANIFICAZIONE E PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO E DELL'AMBIENTE (L-21)
  • Codice: 17515
  • Crediti: 9
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: II semestre
  • Docente:GIUSEPPE SCARASCIA MUGNOZZA

Modulo : 2 Cfu(2)

Programma

Testi consigliati

Propedeuticità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 12

Valutazione del profitto

[Prova non definita]

Descrizione dei metodi di accertamento

Luogo lezioni

Orario lezioni

Come da calendario delle lezioni che verrà pubblicato sul sito del Dipartimento https://www.unitus.it/it/dipartimento/dibaf/guida-dello-studente3/articolo/orario-delle-lezioni-e-date-di-inizio2

Comunicazioni

Nell’orario di apertura dell’Università.
Altrimenti gli studenti interessati possono chiamare i seguenti numeri telefonici per parlare con il docente:
0761-357395 (DIBAF, Università della Tuscia)
345-0582033 (cellulare)



  • Corso di Laurea: PIANIFICAZIONE E PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO E DELL'AMBIENTE (L-21)
  • Codice: 17515
  • Crediti: 9
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: II semestre
  • Docente:RITA BIASI

Modulo : 3 Cfu(1)

Programma

Il modulo si propone di fornire elementi essenziali teorici e pratici per il progetto di spazi destinabili ad orti urbani. In particolare verranno illustrati i principi del dimensionamento e dell'organizzazione degli spazi in funzione delle colture, le colture praticabili e la normativa vigente. Tali conoscenze verranno acquisite attraverso lo strumento del progetto.

Testi consigliati

Materiale didattico a cura del docente

Propedeuticità

Laboratorio di analisi e progettazione del paesaggio

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 8

Valutazione del profitto

[Prova non definita]

Descrizione dei metodi di accertamento

Valutazione elaborato progettuale

Luogo lezioni

Orario lezioni

Come da calendario delle lezioni che verrà pubblicato sul sito del Dipartimento https://www.unitus.it/it/dipartimento/dibaf/guida-dello-studente3/articolo/orario-delle-lezioni-e-date-di-inizio2

Comunicazioni

Primo semestre
Mercoledì 10.00-13.00
Il docente riceve presso il proprio studio nella sede dell'Università della Tuscia.
Altri giorni su appuntamento anche presso la sede dell'Università Sapienza di Roma, Facoltà di Architettura.


Secondo semestre
Lunedì 9.30-11.00
Il docente riceve presso la sede della Facoltà di Architettura, piazza Borghese.
Altri giorni su appuntamento anche presso la sede dell'Università della Tuscia.