Scheda Insegnamento: SOCIOLOGIA DEI CONSUMI E PUBBLICITA' A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: MARKETING E QUALITA' (LM-77)
  • Codice: 17534
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: I semestre
  • Docente: GIOVANNI FIORENTINO

Programma

Il corso è di carattere specialistico e suddiviso in due moduli. Il primo modulo è destinato alla Sociologia dei consumi e si propone di ricostruire l’evoluzione del rapporto tra forme di consumo, pratiche culturali e processi comunicativi, a partire dalle origini della cultura del consumo sino ad oggi, integrando le diverse teorie sociologiche e utilizzando i principali strumenti concettuali e metodologici per una corretta comprensione del mondo dei consumi.
Il secondo modulo è dedicato all’ambito pubblicitario e propone dei lineamenti di storia della pubblicità, unendo l’analisi di case study storici all’introduzione delle professioni del mondo pubblicitario nell’era del web. Il modulo prende in esame la struttura dell’agenzia pubblicitaria (ruoli, figure professionali, principali attori) e prevede incontri seminariali con professionisti del settore ed esercitazioni pratiche attraverso workshop riguardanti la creazione e produzione del messaggio pubblicitario.
Tematiche caratterizzanti l'insegnamento:
- Le origini della cultura del consumo.
- Le teorie classiche.
- Il contesto sociale.
- Lo stile di vita.
- La cultura sociale e il consumo creativo.
- La pubblicità, modelli e storia.
- Linguaggi, tecniche, contesti.
- L'immagine e la marca.
- Dal globale al locale.

Testi consigliati

Testi consigliati
1. V. Codeluppi, Manuale di sociologia dei consumi, Carocci, Roma 2006 (ISBN 88-430-3552-5): da pag. 9 a pag.189, per un totale di 180 pagine.


2. M. Vecchia, Hapù. Manuale di tecnica della comunicazione pubblicitaria, Lupetti, Bologna 2003 (ISBN 978-88-8391-097-5): da pag. 9 a pag. 21; da pag.49 a pag.146; da pag.168 a pag.192; da pag. 235 a pag.305; per un totale di 210 pagine.

3. A scelta, uno dei volumi:
- G. Fiorentino, M. Pireddu, a cura di, Galassia Facebook. Comunicazione e vita quotidiana, Nutrimenti, Roma 2012 (ISBN 9788865941348), tutto il volume per un totale di 165 pagine.
- F. Fasce, Le anime del commercio. Pubblicità è consumi nel secolo americano, Carocci, Roma 2012 (ISBN: 9788843065776), tutto il volume per un totale di 214 pagine.
- N. Barile, Brand new world. Il consumo delle marche come forma di rappresentazione del mondo, Lupetti, Bologna 2009 (ISBN 978-88-8391-264-1), tutto il volume per un totale di 190 pagine.
- P. Colaiacomo, a cura di, Fatto in Italia. La cultura del made in Italy, Meltemi, Roma 2007 (ISBN 88-8353-495-6), tutto il volume per un totale di 160 pagine.
- M. Franchi, Il senso del consumo, Bruno Mondadori, 2007 (ISBN 88-615-9067-5), tutto il volume per un totale di 216 pagine.
- M. Danesi, Brands. Il mondo delle marche, Carocci, Roma 2009 (ISBN 978-88-430-5040-6), tutto il volume per un totale di 187 pagine.
- L. Leonini, R. Sassatelli, Il consumo critico, Laterza, Roma-Bari 2008 (ISBN 978-88-420-8597-3) tutto il volume per un totale di 200 pagine.
- G. Marrone, Il discorso di marca. Modelli semiotici per il branding, Laterza, Roma-Bari 2008 (ISBN 978-88- 420-8462-4) da pag. 3 a pag. 151 e da pag. 255 a pag. 333, per un totale di 225 pagine.
- I. Pezzini, P. Cervelli, Scene del consumo: dallo shopping al museo, Meltemi, Roma 2006 (ISBN 88-8353-485-9) da pagina 7 a pagina 202 e da pagina 381 a pagina 414, per un totale di 230 pagine.

Propedeuticità

Corso avanzato destinato a studenti della laurea magistrale che hanno già sostenuto l’esame di Teorie e tecniche dei media nelcorso di studi triennale.

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova orale, prova pratica, esercitazioni

Descrizione dei metodi di accertamento

Esame orale e valutazione dei lavori svolti dagli studenti.
Per gli studenti frequentanti è possibile proporre un elaborato (scritto o multimediale) su un case study concordato con il docente: infatti la prova di esame orale può essere eventualmente integrata da attività applicative individuali o di gruppo che saranno oggetto di valutazione da parte del docente durante il ciclo delle attività didattiche.

Lo studente dovrà essere in grado di ricostruire l’evoluzione del rapporto tra forme di consumo, pratiche culturali e processi comunicativi, a partire dalla seconda metà del XIX secolo sino ad oggi, utilizzando i principali strumenti concettuali e metodologici per una corretta comprensione del mondo dei consumi. Inoltre sarà in grado di interpretare il ruolo sociale rivestito dalla pubblicità e la sua centralità nel mondo dei consumi, a partire da un’analisi delle radici storiche dei fenomeni contemporanei e dalle molteplici relazioni sviluppate dalla pubblicità nel sistema dei media.
L'esame si concentrerà quindi nella verifica delle conoscenze acquisite rispetto a:
- le interazioni tra i processi di evoluzione delle forme di consumo, delle pratiche culturali e dei processi comunicativi;
- l'evoluzione storica e teorica della ricerca sui consumi ed in particolare della sociologia dei consumi;
- la pubblicità, il suo ruolo sociale e la sua centralità nel mondo dei consumi, a partire da un'analisi delle radici storiche.

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

mercoledi 30 agosto ore 11.00, studio prof. Fiorentino, Santa Maria in Gradi

oppure previo accordo via mail

Le lezioni di Teoria e tecnica dei media e di Sociologia dei consumi e pubblicità inizieranno martedì 4 ottobre.