Scheda Insegnamento: Chimica ambientale e geografia A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: PIANIFICAZIONE E PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO E DELL'AMBIENTE (L-21)
  • Codice: 17706
  • Crediti: 9
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: I semestre
  • Docente:MARIA CRISTINA MOSCATELLI

Modulo : 1 Cfu(6)

Programma

1. OBIETTIVI FORMATIVI. Il corso intende presentare allo studente le principali emergenze ambientale che impattano il paesaggio e che sono legate alle attività antropiche. In particolare, verrà posta l'attenzione sui processi chimici che ne sono alla base, partendo dalla composizione elementare dei comparti aria, acqua e suolo ed arrivando alle principali trasformazioni chimiche che in essi avvengono. Verrà posta particolare attenzione al comparto suolo come sistema complesso e vulnerabile alla base del paesaggio.

2. RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI.
- Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente apprenderà elementi di base di chimica (generale, inorganica e organica) che gli consentiranno di comprendere fenomeni naturali e/o legati alle attività antropiche che possono avere un impatto sul paesaggio
- Conoscenza e capacità di comprensione applicate; lo studente comprenderà i concetti illustrati al punto 1) grazie alla trattazione di tematiche ambientali di grande attualità e, in particolar modo, alle diverse azioni volte a contrastare il degrado ambientale.
- Autonomia di giudizio; la trattazione dei processi chimici alla base di fenomeni di degrado ambientale consentirà allo studente di comprendere il legame causa-effetto. Questo porterà all'acquisizione di una maggiore autonomia di giudizio riguardo fenomeni di grande interesse attuale.
- Abilità comunicative; lo studente apprenderà un linguaggio tecnico-scientifico proprio di ambiti culturali volti allo studio e alla descrizione di fenomeni naturali caratteristici dell'ecosistema terrestre.
- Capacità di apprendere. lo studente, dopo aver acquisito il linguaggio tecnico-scientifico ed aver assimilato i concetti generali presentati nel corso, saprà comprendere testi o articoli di carattere scientifico che trattano le principali tematiche di carattere ambientale. In questo modo saprà collocare la propria esperienza progettuale in ambito paesaggistico in un sistema di cui conosce le intrinseche proprietà e caratteristiche.

3. PROGRAMMA
1. Introduzione al corso
2. Emergenze ambientali e impatto antropico sull’ambiente naturale: Inquinamento dell’aria, acqua e del suolo. Inquinanti inorganici ed organici. I metalli pesanti.
3. Emergenze ambientali e impatto antropico sull’ambiente naturale: L’effetto serra e il riscaldamento globale. I principali gas serra. Il ciclo del carbonio (C) e implicazioni sui cambiamenti globali
4. Il suolo come elemento su cui si fonda il paesaggio: Descrizione del sistema polifasico e cenni sulle principali proprietà fisiche, chimiche e biologiche. Le funzioni del suolo. Vulnerabilità del sistema suolo. Principali fattori responsabili della degradazione del suolo.

Durante la trattazione dei vari argomenti verranno richiamati elementi di chimica necessari alla comprensione dei fenomeni descritti

Testi consigliati

1. pdf delle lezioni

Per consultazione e approfondimento di alcuni argomenti trattati in aula
2. K. J. Denniston, J. J. Topping, R. L. Caret. 2012 - Chimica Generale. Chimica Organica. Propedeutica Biochimica. McGraw-Hill
3. Baird C., Cann M., Chimica ambientale - Zanichelli 2013. Disponibile in biblioteca
4. AA. VV. Fondamenti di Chimica del Suolo, a cura di Paolo Sequi. Patron Editore 2005. Disponibile in biblioteca

Propedeuticità

Nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 40

Valutazione del profitto

Prova in itinere, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Verranno utilizzati i seguenti elementi di valutazione: 1. Comprensione e descrizione dei fattori e processi chimici alla base delle principali emergenze ambientali 2. Comprensione dell'importanza del sistema suolo e della sua vulnerabilità 3. Capacità di collegare i vari argomenti 4. Capacità e chiarezza espositiva sia scritta che orale

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni


Sede di Viterbo
Lunedi 11.00 -13.00

Sede di Roma
Giovedi 11.30-13.30

Si prega comunque di prendere contatto per e-mail mcm@unitus.it



  • Corso di Laurea: PIANIFICAZIONE E PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO E DELL'AMBIENTE (L-21)
  • Codice: 17706
  • Crediti: 9
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: I semestre
  • Docente:A CONTRATTO DOCENTE

Modulo : 2 Cfu(3)

Programma

1. Introduzione al corso di Geografia
2. Emergenze ambientali e impatto antropico sull’ambiente naturale: Inquinamento dell’aria, acqua e del suolo.
3. Emergenze ambientali e impatto antropico sull’ambiente naturale: L’effetto serra e il riscaldamento globale.
4. Il suolo come elemento su cui si fonda il paesaggio: vulnerabilità del sistema suolo. Principali fattori responsabili della degradazione del suolo.

Testi consigliati

pdf delle lezioni

Propedeuticità

nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 20

Valutazione del profitto

[Prova non definita]

Descrizione dei metodi di accertamento

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni