Scheda Insegnamento: ECONOMIA MONETARIA INTERNAZIONALE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO (LM-77)
  • Codice: 17726
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: CHIARA OLDANI

Programma

The course is divided into two compulsory parts: a. monetary policy and economics; exchange rate policy and economics; b. special topics in international monetary economics.
Classes will be in Italian.

Testi consigliati

Reference for first part is the
Textbook by Benassy Quere Cuere et al, Politica Economica, chapters 4 and 5;
Masciandaro D. 2018 'Central banks and Monetary Policy. Economics and Politcs'. BAFFI Carefin Paper https://papers.ssrn.com/sol3/papers.cfm?abstractid =3178576

References for the second parts will be uploaded on the course Moodle folder,

Propedeuticità

None

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova orale, prova pratica

Descrizione dei metodi di accertamento

The final exam will be oral on the entire program (i.e., textbook all special topics); the class presentation will weight 30 per cent of the
final mark.
Grade Distribution:
Class Presentation 30%
Final Exam 70%

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

RICEVIMENTO
Il ricevimento studenti e tesisti va confermato via email a coldani@unitus.it almeno un giorno prima.
Il ricevimento si tiene il 13/9 alle 12 nello studio docente; il 20/9 ore 10.30 nello studio docente; il 11/10 ore 10.30 nello studio docente.

AVVISO ESAME POLITICA ECONOMICA - ECONOMIA MONETARIA
Per gli studenti iscritti al corso di Economia Aziendale per POLITICA ECONOMICA, ECONOMIA MONETARIA vige la propedeuticità obbligatoria di Economia Politica II (i.e. il voto deve essere registrato sul libretto).
Per gli studenti di Giurisprudenza non vi sono propedeuticità obbligatorie, ma solo consigliate.
L'esame di POLITICA ECONOMICA, ECONOMIA MONETARIA è scritto su tutto il programma con domande chiuse (crocette) e aperte. La prova dura 1 ora, al termine avviene la correzione ed è comunicato l'esito; si procede quindi alla registrazione del voto. L'orale è opzionale e fa media con lo scritto.

AVVISO CORSO DI ECONOMIA MONETARIA
Nel A.A. 2017-2018 viene erogato per l'ultima volta il corso di Economia Monetaria; si prega gli studenti di sostenere questo esame nel corrente anno accademico; da novembre 2018 non vi saranno lezioni, ma solo esami.

AVVISO PER GLI STUDENTI DEL DISTU DI POLITICA ECONOMICA
Nel AA 2017-2018 il Distu ha deliberato che il corso di Politica Economica è mutuato al Deim e tenuto dalla prof.ssa Oldani. L'esame è mutuato dal corso di Economia Aziendale, il programma e l'esame sono UGUALI; le date di esame sono indicate in piattaforma e si svolgono presso il Deim (sede via del Paradiso). Per info su esame, vedi AVVISO ESAME POLITICA ECONOMICA,

AVVISO TESI
La tesi di laurea in POLITICA ECONOMICA/ECONOMIA MONETARIA/ECONOMIA MONETARIA INTERNAZIONALE presuppone l'utilizzo di materiale bibliografico ESCLUSIVAMENTE IN LINGUA INGLESE. Per richiedere la tesi di laurea bisogna sostenere PRIMA l'esame e ottenere un voto superiore o uguale a 28/30. La docente accetta tesi da discutere dopo FEBBRAIO 2019.

NETIQUETTE EMAIL
A causa della scarsa educazione di alcuni, mi vedo costretta a mettere per iscritto delle regole che gli studenti dovrebbero già conoscere e applicare. Il docente NON risponde alle email che richiedono informazioni disponibili sulla piattaforma (che viene aggiornata di frequente).
L'email al professore non è una lettera ad un amico o un messaggio su FB. Nello scrivere le email utilizzare l’OGGETTO, utilizzare l’account dell’Università, scrivere chiaramente nome e cognome, indicare il corso di studi-materia, utilizzare un linguaggio chiaro, sintetico e curato. Rileggere l’email prima dell’invio e correggere: errori ortografici, errori di battitura, spazi non adeguati, punteggiatura a casaccio, gergo incomprensibile. Gli emoticon e le faccine sono inadeguate.
Evitare di mandare email a raffica dal cellulare.
Evitare di raccontare scuse di ogni genere per non aver adempiuto ai doveri (es. frequentare le lezioni, iscriversi all’esame, alle prove, studiare, saper leggere, scrivere); ricordate che la teoria cognitiva afferma che ogni informazione potrà influenzare il giudizio finale.
Le propedeuticità sono obbligatorie, non potrò derogare neanche a seguito di inondazioni, lutti e sommosse politiche di cui siete presunte vittime.