Scheda Insegnamento: ECONOMIA DELLO SVILUPPO A.A. 2018/2019
  • Corso di Laurea: SCIENZE DELLA POLITICA, DELLA SICUREZZA INTERNAZIONALE E DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA (LM-62)
  • Codice: 17827
  • Crediti: 7
  • Anno Off. Formativa: 2018/2019
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: GIULIO GUARINI

Programma

Obiettivi
Il corso si propone di analizzare i processi di sviluppo e sottosviluppo osservati nell’economia contemporanea, illustrandone i fatti stilizzati, le teorie e le politiche.
Una prima parte è dedicata all’osservazione dei dati (PIL, indicatori di sviluppo, di povertà, ecc.) e all’analisi dei country report pubblicati da importanti organismi internazionali (FMI, Banca Mondiale, OCSE, ecc.). Alcune delle ipotesi formulate costituiranno la base per approfondimenti teorici sui temi della crescita economica, della distribuzione del reddito e del commercio internazionale. La seconda parte sarà dedicata alle politiche per lo sviluppo. Partendo da problematiche specifiche sia dei paesi in via di sviluppo che dei paesi a sviluppo maturo, saranno analizzati gli strumenti di policy e le linee di intervento. Un ampio focus sarà dedicato alle politiche di sviluppo in Italia. L’obiettivo di questo corso è mettere in grado lo studente di poter interpretare i fatti e le politiche di un Paese, sviluppando una propria interpretazione dei temi economici rilevanti sia a livello territoriale che alla luce dell’attuale contesto di globalizzazione.

Prima parte
• Sviluppo e sottosviluppo: definizioni e teorie
• Traiettorie di sviluppo: i fatti stilizzati
• Lo sviluppo come concetto multidimensionale
• La misurazione dello sviluppo: Il PIL, gli indicatori di sviluppo e i country report
• Principali approcci teorici all’economia dello sviluppo
• I motori dello sviluppo: accumulazione del capitale, crescita demografica, progresso tecnico, dotazione di capitale umano, commercio internazionale

Seconda parte
• Stato e sviluppo economico
• Le politiche e le strategie per lo sviluppo
• Le politiche per la distribuzione del reddito: diseguaglianza e sviluppo
• Gli squilibri regionali e le politiche di coesione economica
• La cooperazione allo sviluppo

Testi consigliati

Il materiale didattico sarà indicato ad inizio del corso

Propedeuticità

Nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 42

Valutazione del profitto

Prova scritta, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

L’esame consiste in una prova scritta seguita da un colloquio orale.
Saranno valutati il livello delle conoscenze acquisite sugli argomenti trattati nel corso, le capacità del candidato di applicare criticamente tali conoscenze a problemi e casi di studio affrontati e/o nuovi, nonché l'efficacia e chiarezza nell'esposizione.

Luogo lezioni

Dipartimento Distu - Via San Carlo, 32 - Viterbo

Orario lezioni

http://www.unitus.it/it/dipartimento/distu/scienze-della-politica-della-sicurezza-internazionale-e-della-comunicazione-pubblica-lm62/articolo/calendari-e-orari-lm62

Comunicazioni

Durante il corso, il ricevimento avviene nell'aula di lezione prima o dopo la lezione.

Per organizzare al meglio il colloquio di ricevimento si prega di inviare un'email all'indirizzo giulioguarini@unitus.it. E' sempre possibile prendere un appuntamento con il docente in un altro giorno, accordandosi via email.



Nel periodo degli esami si può fissare un appuntamento inviando un'email.



AVVISO IMPORTANTE: Il programma dettagliato e l'eventuale materiale didattico integrativo sono inseriti nella piattaforma Unitus Moodle. Essi potranno essere aggiornati fino al termine delle lezioni