Scheda Insegnamento: DIRITTO DELL'INFORMAZIONE PUBBLICA A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE DELLA POLITICA, DELLA SICUREZZA INTERNAZIONALE E DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA (LM-62)
  • Codice: 17831
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: I semestre
  • Docente: GIULIO VESPERINI

Programma

Il corso prende in esame la disciplina dell'informazione amministrativa. Da un lato, è esaminata la disciplina sul procedimento amministrativo (legge n. 241/1990) con particolare riguardo ai diritti di informazione: trasparenza e diritto di accesso alle informazioni detenute dalle amministrazioni. Dall'altra, si prendono in esame le norme sulla cd. trasparenza totale, contenute nel decreto legislativo n.33/2013. Alla analisi della disciplina italiana si accompagna quella dei principali ordinamenti stranieri e dell'Unione europea.

Testi consigliati

L'accesso dei cittadini. Esperienze di informazione amministrativa a confronto, a cura di B.G.Mattarella e M. Savino, Napoli, Editoriale Scientifica, 2018, p.271, ISBN9788893912822

Propedeuticità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova scritta

Descrizione dei metodi di accertamento

L'esame si svolge in forma scritta. Lo studente dovrà rispondere a tre domande a risposta aperta.
Le modalità di verifica saranno differenziate a seconda che si tratti di studenti frequentanti o di studenti non frequentanti.
Per gli studenti non frequentanti la prova scritta sarà valutata secondo quanto indicato di seguito.
Per gli studenti frequentanti (ossia coloro che saranno presenti ad almeno due terzi delle lezioni e che parteciperanno alla discussione dei materiali distribuiti) alla valutazione finale concorreranno, oltre al giudizio sulla prova scritta secondo i criteri indicati di seguito, anche il giudizio sulla assiduità della presenza, la costanza e la qualità della partecipazione alla discussione.
Nella valutazione della prova e nell'attribuzione del voto finale si terrà conto del grado di conoscenza degli istituti esaminati ; della proprietà del linguaggio; della capacità espositiva; della capacità di articolare un ragionamento giuridico a partire dai dati conoscitivi acquisiti; della capacità di applicare i concetti teorici ai casi pratici; della capacità di analisi e di sintesi e di collegamenti interdisciplinari; della capacità di senso critico e di formulazione di giudizi; della padronanza di espressione.

Luogo lezioni

Dipartimento Distu - Via San Carlo, 32 - Viterbo

Orario lezioni

Il calendario delle lezioni sarà pubblicato nel II semestre dell'aa 2017/18

Comunicazioni

Si avvisano gli studenti che i corsi del prof. Vesperini, di diritto amministrativo europeo e di diritto dell'informazione, inizieranno il 1 ottobre.


I ricevimenti del prof. Vesperini si svolgono tutti i venerdì dalle 14 alle 15.