Scheda Insegnamento: PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE DELLA POLITICA, DELLA SICUREZZA INTERNAZIONALE E DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA (LM-62)
  • Codice: 17838
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: I semestre
  • Docente:ALESSANDRO FRASCA

Modulo : 1 Cfu(4)

Programma


MODULO A: modelli di programmazione e controllo
1) Introduzione
• Nozione e caratteri istituzionali delle aziende pubbliche
• L'orientamento al valore quale funzione aziendale; “Public (social) value” versus il “Private (economic) value” • I caratteri dell'efficacia, efficienza ed economicità

2) Aspetti tipici del processo decisionale, della gestione e del controllo strategico e direzionale nelle aziende pubbliche: sistemi manageriali di programmazione e controllo
• Pianificazione strategica • Programmazione • Budget • Misurazione dell'output • Reporting
• Focus sui modelli di contabilità analitica nelle aziende sanitarie

3) Performance measurement
• Elementi chiave secondo la letteratura • La misurazione della performance • Sistemi e strumenti di misurazione della performance nel panorama nazionale ed internazionale.

MODULO B: sistema normativo, strumenti e casi

1) Introduzione: contesto europeo-internazionale
• Sistemi e standard contabili internazionali
• Le regole europee
• L’applicazione in Italia

2) La riforma dei sistemi contabili delle amministrazioni pubbliche
• Quadro normativo (cenni)
• Il sistema unico di contabilità degli enti pubblici (contabilità finanziaria, contabilità economico-patrimoniale, contabilità integrata, contabilità finanziaria potenziata)

3) Il ciclo di programmazione nelle amministrazioni pubbliche
• Focus: pianificazione e programmazione degli Enti di ricerca

4) Il sistema dei controlli negli enti pubblici
• Nozioni, principi e tipologie • La riforma dei controlli • Controllo strategico • Controllo di gestione (- focus: progettazione, gestione, monitoraggio e rendicontazione di progetti di ricerca); • Controllo amministrativo-contabile (- principi del vademecum per la revisione amministrativo-contabile negli enti pubblici; – casi di studio sui monitoraggi della spesa negli enti pubblici)

Testi consigliati

1) D’Alessio L., Le aziende pubbliche. Management, programmazione, controllo. Volume 1 (Stato, regione, ente locale, ente previdenziale), Liguori Editore, 2008 – Parte Prima, Parte Seconda e Parte terza
2) Mechelli A., Processo di aziendalizzazione e analisi dei costi nelle aziende ospedaliere, Cedam, Padova, 2000
3) Materiale didattico a cura del docente (per la parte del programma non compresa nei testi), che potrà essere scaricato dalla piattaforma moodle

Propedeuticità

Nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 24

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

La prova accerterà l'acquisizione delle competenze tecniche relative alle parti trattate nel programma e la capacità di applicarle operativamente nel contesto delle aziende ed amministrazioni pubbliche

Luogo lezioni

Via del Paradiso 47- Viterbo

Orario lezioni

Comunicazioni

Si informano gli studenti che la lezione del giorno 11.12.2018 in aula 6, verrà tenuta dalle 15 alle 18, anzichè dalle 10 alle 13.



  • Corso di Laurea: SCIENZE DELLA POLITICA, DELLA SICUREZZA INTERNAZIONALE E DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA (LM-62)
  • Codice: 17838
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: I semestre
  • Docente:NADIA PALMERI

Modulo : 2 Cfu(4)

Programma

Testi consigliati

Propedeuticità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 24

Valutazione del profitto

[Prova non definita]

Descrizione dei metodi di accertamento

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

Rispondo ad una email inviata dalla studentessa Tamara Mancini della LM62.
Gentile studentessa,
il materiale di studio per una buona preparazione all'esame del modulo di mia competenza, Modulo B, è quello già presente nel portale (slides, circolare e articoli normativi).
Per ora non vi è un testo che esaurisce tutti gli argomenti del programma, da me trattati durante le lezioni. 
Resto a disposizione per ogni ulteriore chiarimento ed eventuali dubbi sul programma e sul materiale didattico.
Buono studio
La prof.ssa Nadia Palmeri