Scheda Insegnamento: GEOGRAFIA POLITICA ED ECONOMICA E POLITICA DELL'AMBIENTE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE DELLA POLITICA, DELLA SICUREZZA INTERNAZIONALE E DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA (LM-62)
  • Codice: 17839
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: FABIENNE VALLINO

Programma

Obiettivi formativi.
Il Corso illustra come la Geografia Politica ed Economica e la Politica per la Salvaguardia Ecologica ed Ambientale siano dimensioni che agiscono strettamente interrelate e costituiscano un'importante tessera culturale e sociale nell'arena internazionale del nostro tempo. Il Corso si impegna ad evidenziare anche le specifiche caratteristiche teoriche, con i conseguenti risvolti applicativi, che questo insieme disciplinare assume in Europa, America e nei principali Paesi di Lingua Inglese del Mondo.
La moderna Geografia Politica ed Economica considera centrale l'analisi delle Politiche rivolte alla Salvaguardia di Natura e Ambiente, attivate tanto a livello nazionale che internazionale: infatti, nello scacchiere politico ed economico mondiale odierno, lo stato di Natura e Ambiente e le azioni per frenarne il degrado o evitarne l'ulteriore deterioramento si delineano come fattori determinanti per stabilità politica e sociale e per il raggiungimento di uno sviluppo sostenibile.
Inoltre, il Corso rivolge l'attenzione alla grande regione geografica-politica-geopolitica MENA (Middle East and North Africa), legata all’Europa da antichissimi rapporti e caratterizzata da un mosaico di realtà diverse, da opulente realtà petrolifere ma pure da notevoli criticità sia sul piano ecologico-ambientale che di rispetto e valorizzazione dei Diritti Umani specialmente Femminili. In tale regione si concentrano peraltro conflitti armati, protrattisi per decadi, che hanno concorso a deteriorare le condizioni ecologico-ambientali locali e le condizioni di vita delle popolazioni.
Nel Corso viene infine esplorata la fondamentale questione della omogeneizzazione culturale globale, della monopolizzazione di spazi economici sempre più vasti da parte di multinazionali che agiscono, in un ventaglio di crescente ampiezza, dalla produzione di beni primari -ivi compresi quelli alimentari industriali- sino al turismo, alla cultura ed allo sfruttamento dei Beni Artistici.

Organizzazione del Corso.
Il Corso è costituito da 48 ore di lezioni frontali, con la Docente, completate dal lavoro personale dello Studente attraverso ricerche individuali, concordate con la Docente stessa durante l'insegnamento, ed attraverso letture specialistiche. I due momenti della preparazione, in aula ed individualmente, sono da considerarsi un’unità formativa che si completa ed integra.

Testi consigliati

La letteratura scientifica utile per l’approfondimento di questo insieme disciplinare (che è pubblicata soprattutto in Inglese) cambia ogni anno in relazione all’emergere di sempre nuove tematiche ed al mutamento delle condizioni politiche, economiche, geopolitiche delle aree del Mondo considerate.
Pertanto, affinché il Corso sia aggiornato ed dia soddisfacenti risultati, le letture consigliate agli Studenti saranno messe online 6-4 mesi prima dell’inizio del Corso stesso.

Pertanto la docente fornisce l'indicazione dei Testi più aggiornati, argomento per argomento
- durante le Lezioni Frontali : agli Studenti frequentanti.
- con incontri ad hoc : agli Studenti non frequentanti

STUDENTI NON FREQUENTANTI
E' necessario contattare la docente per ricevere il proprio programma individuale, stabilito sulla tipologia di formazione (indirizzo) e sulle aspettative di ciascuno Studente.
E' comunque richiesto di studiare:
Al Gore, An Inconvenient Truth, 2007: a 2006 a documentary - film (directed by Davis Guggenheim) by the former United States Vice President Al Gore and about his international campaign to educate world citizens on global warming and its consequences on the Earth's surface.

STUDENTI FREQUENTANTI
- le letture sono individuate -per ciascuno Studente-, durante il Corso stesso.
- E' comunque necessario studiare:
Al Gore, An Inconvenient Truth, 2007: a 2006 a documentary - film (directed by Davis Guggenheim) by the former United States Vice President Al Gore and about his international campaign to educate world citizens on global warming and its consequences on the Earth's surface.

The scientific literature useful for the deepening of this disciplinary set (which is published mainly in English) changes every year in relation to the emergence of ever new issues and to the changing political, economic, geopolitical conditions in the geographical areas considered by the Course.
Therefore, to create an updated Course and produce satisfactory results, the recommended readings to Students will be put online 6-4 months before the start of the Course itself.

Propedeuticità

Non vi sono specifiche propedeucità. Tuttavia, si sottolinea che gli Studenti che non hanno avuto in precedenza una formazione nei campi di studio citati in 'Obiettivi Formativi' debbono concordare con la docente testi e ricerche individuali onde colmare la lacuna e partecipare attivamente al Corso.

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

L'esame finale, con le sue modalità, viene illustrato agli Studenti nelle prime 3 ore del Corso, nelle ultime 2, come pure nel Ciclo di approfondimento summenzionato.
Il Corso richiede la partecipazione attiva degli Studenti in aula e la creazione di discussioni ed approfondimenti da parte loro.
La prova finale è orale e richiede lo studio delle tematiche affrontate in aula, la presentazione delle ricerche condotte individualmente -decise con la docente durante il Corso-, la lettura di testi scelti con l’ausilio della docente stessa, e l’acquisizione dei dati derivanti dalle discussioni di gruppo tenute in aula.

- Studenti Frequentanti.
L’esame è orale e spazierà sul Corso, sulle Ricerche condotte dallo Studente individualmente durante il Corso stesso, sulle Letture scelte e concordate durante il Corso con la docente.
Occorre ricordare un ulteriore strumento che, negli anni, si è rivelato di grande utilità per gli Studenti: alla fine delle Lezioni Frontali, la docente offre agli Studenti interessati ad aderire, un ciclo in incontri seminariali nel quale vengono ripresi gli argomenti di loro maggiore interesse, o sui quali possano esistere incertezze. La durata di tale ciclo si aggira su 10 ore. Tutto ciò consente una preparazione in vista dell'esame indubbiamente rafforzata.


The Course requires the active participation of students in the classroom, and the creation -by their group- of discussions and further investigations.
The final test is oral and requires the study of the issues discussed in the classroom, the presentation of individual research established with the teacher, the reading of texts chosen with the help of the teacher, as well as to take into account of the discussions that took place in the classroom.

Luogo lezioni

Dipartimento Distu - Via San Carlo, 32 - Viterbo

Orario lezioni

Il calendario delle lezioni sarà pubblicato nel I semestre dell'aa 2017/18

Comunicazioni

PER IL RICEVIMENTO STUDENTI:
PRESSO LO STUDIO DELLA DOCENTE.

21 Settembre 2017: ore 17.30, dopo il Consiglio DISTU.

7 Agosto ricevimento studenti e tesi laurea. 12.30-16.
----------------------------
19 Luglio mattino: orario: dopo il Consiglio DISTU, verso le 13 (si prega di essere pazienti, in quanto l'orario dipende dal Consiglio)
GRAZIE!

Numero telefonico ufficio della docente, per contattarla durante gli orari di ricevimento: 0761 357844.
Per questioni riguardanti le tesi, oppure esami di Studenti fuori sede, si prega di scrivere alla docente per fissare un appuntamento.
email: f.charlotte@iol.it