Scheda Insegnamento: DIRITTO INTERNAZIONALE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE DELLA POLITICA, DELLA SICUREZZA INTERNAZIONALE E DELLA COMUNICAZIONE PUBBLICA (LM-62)
  • Codice: 17840
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: ALESSANDRO BUFALINI

Programma

Il corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze fondamentali per comprendere il funzionamento dell'ordinamento internazionale. A tal fine, particolare attenzione sarà
rivolta alla struttura dell'ordinamento, alle caratteristiche interazioni tra i soggetti che lo compongono e alla evoluzione delle regole e degli istituti tradizionali del diritto internazionale.

La parte generale del corso sarà dedicata quindi ai fondamenti del diritto internazionale e si affronteranno perciò le questioni più rilevanti in materia di:

1) Fonti del diritto internazionale. Consuetudini, trattati e principi generali di diritto. Problemi definitori e di determinazione del diritto non scritto. I rapporti tra
le fonti del diritto internazionale. Le convenzioni di codificazione. Il diritto dei trattati.

2) Soggetti del diritto internazionale. Stati e organizzazioni internazionali. La soggettività degli individui: dalla repressione dei crimini internazionali alla tutela
dei diritti umani. Il regime delle immunità.

3) Uso della forza nelle relazioni internazionali. Ruolo e funzionamento del Consiglio di Sicurezza e il capitolo VII della Carta delle Nazioni Unite; le eccezioni al divieto di
uso della forza e le evoluzioni della prassi in materia

4) Risoluzione pacifica delle controversie. L'arbitrato. La Corte internazionale di giustizia: funzione consultiva e funzione contenziosa. La Corte europea dei diritti
dell'uomo. La Corte penale internazionale.

5) Responsabilità internazionale. Elementi costitutivi dell'illecito internazionale. Le conseguenze del fatto illecito. Il rapporto collettivo di responsabilità.

6) Rapporti tra diritto internazionale e diritto interno. Diverse concezioni a confronto: monismo e dualismo. L'adattamento al diritto generale. L'adattamento ai trattati.

Nella seconda parte del corso verranno approfonditi alcuni dei temi affrontati nella parte generale attraverso la lettura di articoli e/o sentenze di particolare rilievo.
Oggetto di approfondimento saranno, in particolare, i rapporti tra Consiglio di sicurezza e Corte penale internazionale.

Testi consigliati

Per gli studenti frequentanti:
- Cannizzaro, Diritto internazionale, seconda edizione, Giappichelli, Torino, 2016.
- Articoli e sentenze di approfondimento indicati a lezione.

Per gli studenti non frequentanti:
- Cassese, Diritto internazionale, Il Mulino, Bologna, 2017

Propedeuticità

nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova scritta, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

L'esame prevede una prova scritta composta da tre domande aperte (due di parte generale e una di parte speciale). La prova orale avviene a discrezione del docente o su richiesta dello studente.

Luogo lezioni

Dipartimento Distu
Via San Carlo, 31 - 01100 Viterbo

Orario lezioni

Gli orari delle lezioni saranno pubblicati nel secondo semestre a.a. 2017/18

Comunicazioni

Giovedì, ore 16