Scheda Insegnamento: Storia dell'arte moderna A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE. TUTELA E VALORIZZAZIONE (LM-89)
  • Codice: 18038
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: ENRICO PARLATO

Programma

Testi consigliati

Propedeuticità

Per partecipare al corso è indispensabile avere sostenuto durante il corso di laurea triennale un esame di Storia dell'arte moderna. Conoscenza della pittura dei secoli XVI e XVII, con particolare riguardo all'area romana, sviluppo di capacità critica e di ricerca soprattutto nel rapporto con la bibliografia primaria e secondaria.

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova in itinere, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Nella seconda parte del corso è richiesto allo studente di preparare una breve relazione in aula sulla base di un articolo o breve testo assegnato dal docente. La prova d'esame consiste in un'interrogazione orale. E' vivamente consigliata la frequenza. Per i non frequentanti larelazione avverrà in sede d'esame.

Luogo lezioni

ex disbec

Orario lezioni

http://www.unitus.it/it/dipartimento/distu/archeologia-e-storia-dellarte-tutela-e-valorizzazione-lm2lm89/articolo/calendari-e-orari-lm2lm89

Comunicazioni

VEDI BACHECA DOCENTE
http://www.didattica.unitus.it/web/interna.asp?idCat=862&idDoc=294&idDip=3


Nel mese di ottobreil prof. Parlato riceverà gli studenti nei giorni:
3 ottobre (dalle ore 17,45);
9 ottobre dalle ore 11;
20 ottobre dalle ore 16:
Nel mese di novembre il prof. Parlato riceverà gli studenti nei giorni:

6 novembte dalle ore 10,30.
13 novembre dalle ore 11.
20 novembre dalle ore 11.
28 novembre dalle ore 17.

Tutti coloro che sono interessati a incontrare il docente sono pregati di comunicarlo in anticipo con un messaggio di posta elettronica al seguente indirizzo:
parlato@unitus.it

Coloro che avessero difficoltà a venire nelle normali giornate di ricevimento possono concordare un appuntamento con il docente.

Avviso importante:


Al fine di evitare equivoci o fraintendimenti fanno sempre fede i programmi cartacei affissi nella bacheca del docente, di cui può essere richiesto l'invio per posta elettronica..