Scheda Insegnamento: Archeologia e storia dell'arte romana A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE DEI BENI CULTURALI (L-1)
  • Codice: 18067
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 2
  • Erogazione: I semestre
  • Docente: SALVATORE DE VINCENZO

Programma

Il corso offre un quadro sintetico dello sviluppo della storia dell’arte romana e delle sue implicazioni politiche, religiose e socio-economiche dalla media repubblica fino all’età tardo-antica. Saranno presi in esame, tra gli altri temi, la statuaria, il ritratto, il rilievo storico, i sistemi pittorici e musivi, i sarcofagi e la decorazione architettonica. Nell’ambito del corso sarà analizzato altresì lo sviluppo architettonico e urbanistico di Roma e di altri significativi centri dell’Italia romana.

Testi consigliati


Testi d’esame per gli studenti FREQUENTANTI
- Tonio Hölscher, L’archeologia classica. Un’introduzione (Roma 2010), 1-78, 145-162, 169-179, 181-188, 238-243, 245-312;
- Gilles Sauron, Storia dell’arte romana – II. La Repubblica. Dalle conquiste alle guerre civili (Milano 2013);
- Mario Torelli – Mauro Menichetti – Gian Luca Grassigli, Arte e Archeologia del mondo romano (Milano 2008).

Gli Studenti NON FREQUENTANTI dovranno aggiungere al precedente elenco i seguenti volumi:
- Tonio Hölscher, Il linguaggio dell’arte romana. Un sistema semantico (20002);
- Paul Zanker, Augusto e il potere delle immagini (Torino 1989).

Propedeuticità

Nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Saranno valutati il livello delle conoscenze acquisite sui temi trattati nel corso, le capacità del candidato di applicare
criticamente tali conoscenze a problemi e casi di studio affrontati, nonché l'efficacia e chiarezza nell'esposizione.

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

Martedì ore 11-13 e su appuntamento da concordare via e-mail (devincenzo@unitus.it)