Scheda Insegnamento: Procedimenti esecutivi e documentazione delle tecniche artistiche A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE DEI BENI CULTURALI (L-1)
  • Codice: 18076
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: PAOLA POGLIANI

Programma

Obiettivi formativi
Il corso sarà dedicato allo studio integrato delle modalità esecutive di opere d’arte pertinenti a diverse classi di manufatti. L’obiettivo è quello di far acquisire: le necessarie competenze per sviluppare un’interpretazione critica dell'opera d’arte che passi attraverso le conoscenze tecnico-esecutive, un metodo di ricerca e gli strumenti teorico-critici nonché pratici attraverso il rapporto diretto con le opere ed il loro contesto.

Risultati di apprendimento attesi
Al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di:
1) dimostrare di aver acquisito le conoscenze sui temi trattati;
2) redigere autonomamente una scheda sulla tecnica esecutiva di un’opera d’arte;
3) presentare correttamente le caratteristiche tecnico-esecutive di un’opera;
4) dimostrare di essere in grado di integrare le conoscenze tecnico-esecutive con l’analisi storico-critica dell’opera.

Programma
Un primo nucleo di lezioni sarà volto a presentare una breve storia degli studi e a sottolineare la valenza delle conoscenze tecnico-esecutive di un’opera nell’ambito degli studi storico-artistici e del restauro. Seguirà la disamina di alcuni casi esemplari attraverso un percorso metodologico che si avvarrà della lettura delle fonti, della letteratura, dell’osservazione diretta di opere d’arte originali e della loro documentazione. Ampio spazio sarà dedicato all'analisi e al riconoscimento delle testimonianze materiche che costituiscono gli elementi fondamentali per lo studio della tecnica d’esecuzione. Particolare attenzione sarà rivolta, inoltre, alla comprensione dell’organizzazione dei cantieri pittorici del passato e all’uso dei materiali.
Saranno parte integrante del corso le esercitazioni e i sopralluoghi presso Musei e monumenti.

Testi consigliati

M. Cordaro, Per una filologia die materiali costitutivi delle opere d’arte e dei materiali di restauro come fondamento della valutazione storica ed estetica, in Fragmenta Picta. Affreschi e mosaici staccati del Medioevo romano, catalogo della mostra, Roma 1989, pp. 33-36
Pogliani P. (2013). Sguardi sulle tecniche d'esecuzione nella cultura italiana degli anni Trenta. In: (a cura di): M. I. Catalano, Snodi di critica. Musei, mostre, restauro e diagnostica artistica in Italia 1930-1940. p. 151-173, Roma: Gangemi Editore
C. Giannini, Materiali e procedimenti esecutivi della pittura murale, Il Prato, 2009, pp. 59-133
A Cerasuolo, Diligenza e prestanza. La tecnica nella pittura e nella letteratura artistica del Cinquecento, Firenze 2014, pp. 113-140
M. Nimmo, C. Olivetti, Sulle tecniche di trasposizione dell’immagine in epoca medievale, in «Rivista dell’Istituto Nazionale d’archeologia e storia dell’arte», S. III, VIII-IX (1985-86), pp. 399-411
P. Pogliani, Pittori e mosaicisti nei cantieri di Giovanni VII (705-707), in L’officina dello sguardo. Scritti in onore di Maria Andaloro, vol. II, Roma 2014, pp. 443-450
Voce MOSAICO - TECNICA enciclopedia dell’Arte medievale
http://www.treccani.it/enciclopedia/mosaico_%28Enciclopedia-dell%27-Arte-Medievale%29/
Voce MOSAICO – TECNICA Enciclopedia dell’Arte Antica 1. Terminologia. 3. Mosaici parietali. 4. Mosaici pavimentali. a) Tecnica e artisti
http://www.treccani.it/enciclopedia/mosaico_res-b6dbf70d-8c60-11dc-8e9d-0016357eee51_%28Enciclopedia-dell%27-Arte-Antica%29/
P. Pogliani, C. Seccaroni, Il mosaico parietale. Trattatistica e ricette dall'Alto medioevo al Settecento, Nardini Editore, Firenze 2010 CAPP.: I, II, V, VI
M. Ciatti – C. Castelli – A. Santacesaria, Dipinti su tavola: la tecnica e la conservazione dei supporti, Firenze 1999, pp. 59-98
G. Perusini, Il restauro dei dipinti e delle sculture lignee: storia e tecniche, Udine 1994 CAP. 7 pp. 199-238

Durante le lezioni verrà indicata la lettura di una selezione di testi tratti da:
Plinio il Vecchio, Storia delle arti antiche, a cura di M. Harari, S. Ferri, Milano 2001
Vitruvio, De architectura, a cura di Pierre Gros, Antonio Corso e Elisa Romano, Torino 1997
Theophilus, Le varie arti : manuale di tecnica artistica medievale / Teofilo Monaco, a cura di Adriano Caffaro, Salerno 2000
C. Cennini, Il libro dell'arte, a cura di F. Brunello, Neri Pozza, Vicenza 1982
G. Vasari, Le vite dei più eccellenti pitturi, scultori et architettori, Firenze 1568, ed cons., Einaudi, Torino, 1995.

Ulteriori letture potranno essere indicate durante le lezioni.

I volumi indicati sono reperibili presso il Sistema bibliotecario di Ateneo – biblioteca Polo umanistico-sociale.
I materiali didattici saranno disponibili sulla piattaforma moodle dell’Università della Tuscia.

Gli STUDENTI NON FREQUENTANTI dovranno concordare il programma con il docente.

Propedeuticità

Nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova orale, esercitazioni

Descrizione dei metodi di accertamento

L’esame finale è articolato in due parti:
1- esercitazione pratica: consiste nell'elaborazione di una scheda sulle tecniche d'esecuzione di un'opera individuata durante il corso.
2- verifica orale sugli argomenti del corso: consiste nella verifica delle conoscenze acquisite durante le lezioni, le attività e attraverso le letture consigliate.

Luogo lezioni

largo dell'Università snc DISBEC

Orario lezioni

II SEMESTRE

Comunicazioni

Ricevimento:
29 agosto ore 10:00
5 settembre ore 10:00

Sarò all'estero dal 7 al 30 settembre.

E' possibile contattare il docente via mail al seguente indirizzo: pogliani@unitus.it