Scheda Insegnamento: Storia moderna A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE. TUTELA E VALORIZZAZIONE (LM-89)
  • Codice: 18110
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: I semestre
  • Docente: MATTEO SANFILIPPO

Programma

Obiettivo formativo del corso generale è padroneggiare la storia dell'espansione economica e culturale dell’Occidente tra quattro e novecento. Inoltre durante il corso sarà tenuto un seminario per i frequentati sulla rielaborazione e la riproposizione della storia moderna, sia nei secoli moderni, sia in quelli successivi. Al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di: 1) presentare gli argomenti trattati; 2) interpretare autonomamente gli avvenimenti principali nei secoli e nelle aree geografiche affrontate; 3) seguire la maniere in cui tali avvenimenti sono stati riproposti dalla storiografia specialistica, dalla letteratura e dai mass media di quell'epoca e della nostra

Testi consigliati

Programma per la prima annualità: Mauro Carboni, L’ascesa economica dell’Europa 1450-1750, Il Mulino 2016; Adriano Prosperi, Identità. L’altra faccia della storia, Laterza 2016; Lucia Felici, La riforma protestante nell’Europa del Cinquecento, Carocci 2016 . Per i non frequentanti oltre a questi testi è previsto lo studio di Charles H. Parker, Relazioni globali nell’età moderna, il Mulino 2012, Chi non ha mai seguito un corso di Storia moderna durante la propria laurea triennale può inoltre portare Andrea Zannini, Storia minima d’Europa, Il Mulino 2015, per riempire eventuali lacune.
Per la seconda annualità, oltre ai libri già indicati di Mauro Carboni, Adriano Prosperi, e Lucia Felici, deve preparare Sven Beckert, L’Impero del cotone, Einaudi 2016.
Per gli studenti frequentanti sono previsti seminari ed esercitazioni impernianti sulla reinvenzione dell’età moderna a partire dal Cinquecento. Tali lavori s’impernieranno sull’idea che la stessa età moderna elabora di sé e che poi viene sviluppata dai secoli successivi. Saranno dunque presi in esame un personaggio (il pirata/corsaro) che fra Cinque e Ottocento fa parte di o dirige un gruppo di consimili impegnati a depredare i vascelli solcanti il mar Mediterraneo o l'oceano Atlantico. Si partirà dalle cronache d'epoca per proseguire con le rielaborazioni romanzate sempre d'epoca e poi passare alle mille rielaborazioni mediatiche tra Otto e Novecento: teatro, cinema, musica, fumetti, web. Per questa seconda parte, oltre ai testi/materiali esaminati di volta in volta sono inoltre consigliati due libri propedeutici: Jacques Le Goff, Il tempo continuo della storia,,Laterza 2017; Matteo Sanfilippo, Historian's Creed, Sette Città 2017.
Per gli studenti frequentanti sono previsti seminari ed esercitazioni impernianti sulla reinvenzione dell’età moderna a partire dal Cinquecento. Tali lavori s’impernieranno sull’idea che la stessa età moderna elabora di sé e che poi viene sviluppata dai secoli successivi. Saranno dunque presi in esame un personaggio (il pirata/corsaro) che fra Cinque e Ottocento fa parte di o dirige un gruppo di consimili impegnati a depredare i vascelli solcanti il mar Mediterraneo o l'oceano Atlantico. Si partirà dalle cronache d'epoca per proseguire con le rielaborazioni romanzate sempre d'epoca e poi passare alle mille rielaborazioni mediatiche tra Otto e Novecento: teatro, cinema, musica, fumetti, web. Per questa seconda parte, oltre ai testi/materiali esaminati di volta in volta sono inoltre consigliati due libri propedeutici: Jacques Le Goff, Il tempo continuo della storia,,Laterza 2017; Matteo Sanfilippo, Historian's Creed, Sette Città 2017.

Propedeuticità

Nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

La preparazione dell'esaminando sarà accertata tramite prova orale. Nell’ambito di questa sarà valutato sulla base della seguente griglia (in trentesimi):
CONOSCENZA (conoscenza delle informazioni necessarie) – 1-12/30
(12 = eccellente; 1 = pessimo)
MESSA A FUOCO (come il discente mette a fuoco il problema discusso) – 1-6/30
(6 = eccellente; 1 = pessimo)
ELABORAZIONE (come il discente elabora la struttura della risposta e costruisce una narrazione storica) 1-6/30
(6 =eccellente; 1 = pessimo)
SPIEGAZIONE( la capacità del discente di spiegare il fatto o il fenomeno storico in questione) – 1-6/30
(6 = eccellente; 1 = pessimo)
Il risultato della prova sarà dato dalla sommatoria dei punteggi ottenuti.

Luogo lezioni

SANTA MARIA IN GRADI 4
INIZIO LEZIONI 03/10/2017

Orario lezioni

MARTEDI 09.00 - 10.30 AULA 12
GIOVEDI 15.30 - 17.00 AULA 12
VENERDI 10.30 - 12.00 AULA 12

Comunicazioni

Date prossimi ricevimenti:
12 settembre h.10 aula A
20 settembre h. 9.30 studi
26 settembre h. 10 aula A
Dll'inizio dei corsi (mart. 3 ottobre) 2017 i ricevimenti saranno il mart. giov. ven. nell'ora dopo le lezioni
Uilizzare l'indirizzo e-mail: matteosanfilippo@unitus.it per chiedere direttamente informazioni dal docente

LEZIONI:
MART. LM aula 12
L aula Radulet
GIOV. L aula 12
LM aula 12
VEN. L aula 12
LM aula 12