Scheda Insegnamento: LETTERATURA ITALIANA I A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE UMANISTICHE (L-10)
  • Codice: 18145
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: STEFANO PIFFERI

Programma

Fra Neoclassicismo e Romanticismo: Ugo Foscolo nella dimensione europea
Il corso prevede due moduli:
Modulo 1: Storia letteraria italiana ed europea tra Settecento e Ottocento
Lo studente dovrà giungere a una buona conoscenza dello svolgimento della storia letteraria. Egli inoltre dovrà divenire in grado di analizzare e commentare tutti i testi di Foscolo, Manzoni e Leopardi antologizzati in Progetto letteratura.

Modulo 2: Lettura integrale e approfondimento di alcune opere di U. Foscolo ("Ultime lettere di Jacopo Ortis", "Sonetti", "Odi", "Sepolcri", "Grazie" più i testi di saggistica, analisi, riflessione elaborati da Foscolo e che verranno indicati durante il corso).
In particolare, con la lettura integrale dell'Ortis e dei Sepolcri (anche in modalità seminariale) e attraverso i legami testuali con la restante produzione foscoliana indicata e con altri testi sia italiani che stranieri, si punterà a evidenziare la collocazione nel panorama poetico-narrativo italiano ed europeo e all'interno della produzione letteraria dell'autore.

All'interno del corso si terrà inoltre un seminario interdisciplinare in collaborazione con i docenti di Storia Moderna, Storia dell'Europa di Centro e Geografia per indagare sul fenomeno del viaggio durante l'Età Moderna visto attraverso una pluralità interdisciplinare di sguardi.

Testi consigliati

Testi di riferimento
U. Foscolo, Le ultime lettere di Jacopo Ortis, q.e.
M. A. Terzoli, Foscolo, Bari (Laterza) 2000;
G. Nicoletti, Ultime lettere di Jacopo Ortis di U. Foscolo, in Letteratura italiana, diretta da A. Asor Rosa, Le opere, III, Einaudi, pp. 27-68. (disponibile in biblioteca)
G. Nicoletti, Dei Sepolcri di U. Foscolo (entrambi in Letteratura italiana, diretta da A. Asor Rosa, Le opere, III, Einaudi, pp. 68-126. (disponibile in biblioteca)
AA.VV., Dei Sepolcri di Ugo Foscolo, Atti del Convegno di Gargnano del Garda (29 settembre-1 ottobre 2005), a cura di G. Barbarisi e W. Spaggiari, Milano (Cisalpino) 2006 (verranno forniti in fotocopia alcuni saggi).
M. Colombo, Il romanzo dell'Ottocento, Bologna (Il Mulino) 2011
A. Cadioli, La storia finta, Milano (Il Saggiatore) 2001.
G. Tellini, Il romanzo italiano dell'Ottocento e Novecento, Milano (Bruno Mondadori) 1998.

Propedeuticità

Non è previste alcuna propedeuticità per l'ammissione all'esame

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

La preparazione dell'esaminando sarà accertata tramite prova orale. Nell’ambito di questa sarà valutato sulla base della seguente griglia (in trentesimi):
CONOSCENZA (conoscenza delle informazioni necessarie) – 1-12/30
(12 = eccellente; 1 = pessimo)
MESSA A FUOCO (come il discente mette a fuoco il problema discusso) – 1-6/30
(6 = eccellente; 1 = pessimo)
ELABORAZIONE (come il discente elabora la struttura della risposta e costruisce una narrazione storica) 1-6/30
(6 =eccellente; 1 = pessimo)
SPIEGAZIONE( la capacità del discente di spiegare il fatto o il fenomeno storico in questione) – 1-6/30
(6 = eccellente; 1 = pessimo)
Il risultato della prova sarà dato dalla sommatoria dei punteggi ottenuti.

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

Martedì 10:00-12:00 stanza docente (stanza n. 8)