Scheda Insegnamento: Promozione e valorizzazione della montagna A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE DELLA MONTAGNA (L-25 Rieti)
  • Codice: 18161
  • Crediti: 12
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 3
  • Erogazione: II semestre
  • Docente:A CONTRATTO DOCENTE

Modulo : 1 Cfu(6)

Programma

Testi consigliati

Propedeuticità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

[Prova non definita]

Descrizione dei metodi di accertamento

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni




  • Corso di Laurea: SCIENZE DELLA MONTAGNA (L-25 Rieti)
  • Codice: 18161
  • Crediti: 12
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 3
  • Erogazione: II semestre
  • Docente:UMBERTO BERNABUCCI

Modulo : 2 Cfu(6)

Programma

a) Obiettivi formativi
In linea con gli obiettivi formativi del CdL 'Scienze delle Montagna' l'insegnamento vuole favorire la gestione in maniera sostenibile delle produzioni animali di qualità in ambienti montani e dell'area mediterranea.

b) Risultati di apprendimento attesi
Al termine dell’insegnamento gli studenti dovranno essere in grado di:
- conoscere e discutere i parametri che definiscono la qualità totale dei prodotti di origine animale;
- acquisire conoscenze nell'ambito dei sistemi di allevamento in arre montane;
- valorizzare le produzioni tradizionali;

c) Programma
Concetto di qualità totale: chimica-bromatologica, nutrizionale, tecnologica, organolettica, igienico-sanitaria dei prodotti di origine animale.
Sistemi di allevamento in area montana: monogastrici e poligastrici.
Prodotti tradizionali di origine animale in area montana.
Relazioni tra fattori manageriali, ambientali e qualità dei prodotti di origine animale.
Valorizzazione dei prodotti tradizionali: filiera corta, rapporto con il territorio.
Normativa.

Testi consigliati

Materiale fornito dal docente

verrà inserito il link per accedere al materiale didattico all'inizio de corso.

Propedeuticità

Nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova scritta, prova orale

Descrizione dei metodi di accertamento

Nella valutazione delle prova (o delle prove) nell’attribuzione del voto finale si terrà conto: del livello di conoscenza dei contenuti dimostrato (superficiale, appropriato, preciso e completo, completo e approfondito), della capacità di applicare i concetti teorici (errori nell’applicare i cone discreta, buona, ben consolidata), della capacità di analisi, di sintesi e di collegamenti interdisciplinari (sufficiente, buona, ottima), della capacità di senso critico e di formulazione di giudizi (sufficiente, buona, ottima), della padronanza di espressione (esposizione carente, semplice, chiara e corretta, sicura e corretta). In particolare, il giudizio e il voto finale terrà conto delle conoscenza e dei concetti acquisiti, della capacità di analisi dei problemi, di collegare conoscenze interdisciplinari, di formulare ipotesi e di giudizi, della padronanza e chiarezza di espressione ed esposizione. L'esame sarà sostenuto in forma scritta o orale. Il candidato dovrà dimostrare di avere acquisito conoscenze nel settore della qualità deli prodotti di origine animale in aree montane e della tracciabilità e certificazione. Il voto finale sarà formulato tenendo conto del livello dei prodotti di origine animale e di conoscenza dei contenuti, della capacità di analisi, di sintesi e di collegamenti interdisciplinari, della capacità di senso critico e della chiarezza espositiva.

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

Il docente riceve gli studenti dal Martedì al Giovedì (09:30 - 11:00).
email: bernab@unitus.it
tel.: 0761357439