Scheda Insegnamento: INFORMATICA INDUSTRIALE A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: INGEGNERIA INDUSTRIALE (L-9)
  • Codice: 18168
  • Crediti: 6
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: GIUSEPPE CALABRO'

Programma

1. MATLAB AND PYTHON PROGRAMMING LANGUAGES
1.1 Matlab part I
The first part will consider the basic aspect of the language, the types of the variables, the numeric types the cell array and structure one. The creation of variables and the various operation on them, and how the indexes work. It will also explain the various program structures like cycles, block if and functions. A introduction to the main plotting capability will be presented.
1.2 Matlab part II
In this second part, the handle graphic will be presented in more details. The generation of classes in the new style will be also presented. Some application like the solution of ODEs, FFT and some other most used functions will be presented.
1.3 Python part I
In the first part the basic concept will be presented, the difference between Python and Matlab will be highlighted as well the similarity. As a tool we will be using the jupyter notebook but a short introduction to other IDEs will be presented. The basic container types will also be presented, together with the numpy array. An introduction to the graphic module matplotlib will be presented. The basic programming structure will be also introduced.
1.4 Python part II
In this second part we will introduce the class system and the presentation of some of the most useful package. Some of the packages present in matplotlib will be presented. Some features of Python 3 that allow the parallel execution of code will be presented as an introduction to types for the interfacing of Python to a C library.
1.5 Exercises
The exercises will be carried In parallel in Python and Matlab. Some arguments of interest from the previous lessons may be reviewed with practical examples.
2. DEVELOPING MOBILE APPLICATIONS (APP) WITH GOOGLE ANDROID PLATFORM
2.1 Introduction: overview of mobile application development sources for the Android platform. Android is a software stack for mobile devices that includes an operating system, middleware and key applications. Review of Object Oriented programming and XML language.
2.2 Android environment I: description of Android SDK, that provides the tools and APIs necessary to begin developing applications on the Android platform using the Java programming language. Examples of creating and deploying Android applications, with particular emphasis on software engineering topIIs including software architecture, software process, usability, and deployment.
2.3 Android environment II: Review of Object Oriented programming and XML language. Installing Android Studio, Installing Android Development Tools, Choosing which Android version to use.
2.4 APP interface and working with data storage: creating a project, Supporting multiple screen sizes, Text control, Toggle buttons, Images. Animation. File access
3. BIG DATA: MODELS AND ALGORITHMS
3.1 Big Data: data science, data scientist, 5V, Data Process.
3.2 Data partitioning and distribution, data clustering.
3.3 Data modeling: the Relational data model (the data model, the schema definition, the SQL query language)
3.4 NoSQL data-stores: MongoDB, Neo4J, HBase, Redis
3.5 Map Reduce
3.6 Hadoop and Big Data: tools and algorithms
3.7 Exercises
4. INTERNET OF THINGS (IOT): STANDARD, PROTOCOLS AND APPLICATIONS
4.1 An introduction to wireless networking and TCP/IP
4.2 IoT fundamentals: Wireless Sensor Networks
4.3 IoT protocols and standards: LPWAN (LoRa, SigFox) NB-IoT
4.4 Applications, Verticals and elements of CyberSecurity
5. WEB ANALYTICS AND DIGITAL TRANSFORMATIONS
5.1 Digital Marketing and Digital Transformation (digital project management intro and methodologies, digital marketing opportunities, tools)
5.2 HTML Markup (HTML Markup and tracking implementation)
5.3 Web Analytics Tools - Intro (Google Analytics, default metrics and dimensions, default reports, measurement plan)
5.4 Web Analytics’ Tools - Advanced tracking and measurement protocol (custom dimensions, custom metrics, offline behaviour tracking). Machine Learning.

Testi consigliati

- Lecture presentations

Propedeuticità

Nessuna

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova orale, esercitazioni

Descrizione dei metodi di accertamento

a) OBIETTIVI FORMATIVI:
Gli obiettivi che si propone il corso sono la formazione degli studenti sul tema dei circuiti elettrici in regime stazionario, sinusoidale e transitorio e dei sistemi trifase.

b) RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI:
La verifica degli obiettivi formativi dell’insegnamento (esame) prevede una prova scritta ed una prova orale. La prova scritta consiste nello svolgimento di esercizi riguardanti le tematiche affrontate durante le lezioni frontali. La prova orale consiste in una discussione della durata non superiore a circa 30 minuti riguardante le tematiche esposte durante le lezioni frontali.
La prova orale è inoltre finalizzata ad accertare:
(i) il livello di conoscenza dei contenuti teorici del corso (descrittore di Dublino n°1),
(ii) il livello di competenza nell’esporre le proprie capacità di argomentazione tecniche (descrittore di Dublino n°2),
(iii) l’autonomia di giudizio (descrittore di Dublino n°3) nel proporre l’approccio più opportuno per argomentare quanto richiesto.
La prova orale ha anche l’obiettivo di verificare la capacità dello studente di esporre con proprietà di linguaggio le risposte alle domande proposte dalla Commissione, di sostenere un rapporto dialettico durante discussione e di dimostrare capacità logico-deduttive e di sintesi nell'esposizione (descrittore di Dublino n°4).
La valutazione finale verrà effettuata dalla Commissione in trentesimi tenendo conto della valutazione della prova orale.

Luogo lezioni

V lotto sede di Ingegneria Campus Riello Aula Magna/Aula Informatica, Aula I 3

Orario lezioni

Martedì ore 14.00-16.00 Aula Magna/ Aula Informatica
Mercoledì ore 11.00-13.00 Aula I 3/ Aula Informatica

Comunicazioni

AVVISO MPORTANTE: Sono state fissate le date per la sessione autunnale degli esami di Elettrotecnica ed Informatica Industriale. Gli esami si svolgeranno presso il Campus Riello Ingegneria i giorni 13 e 27 Settembre 2018. Gli studenti che dovranno sostenere il modulo di Elettrotecnica all'interno dell'esame di Sistemi Energetici, ovvero gli immatricolati prima dell'a.a. 2016-2017, sono pregati di inviare una email a giuseppe.calabro@unitus.it per potersi iscrivere all'esame.

COMUNICAZIONI:
- Sono disponibili sulle pagine dedicate tutte le lezioni in formato pdf, per l'A.A. 2017/2018, dei corsi di Elettrotecnica ed Informatica Industriale
- Sono disponibili sulla pagina del corso ET 2018 le prove scritte da Novembre 2017 ad Aprile 2018

Orari di ricevimento:
Martedì dalle ore 11.00 alle ore 12.00 nell'ufficio del docente (I.35). Si consiglia di prendere un appuntamento inviando un email a giuseppe.calabro@unitus.it.