Scheda Insegnamento: Abilità informatiche e statistiche A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE DELLE FORESTE E DELLA NATURA
  • Codice: 18187
  • Crediti: 4
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: MARIO AUGUSTO PAGNOTTA

Programma

Applicazione di software per l’elaborazione di un testo. Con particolare riferimento alle revisioni del testo e all’uso dei riferimenti incrociati (sommario). Applicazione di software per l’uso di un foglio elettronico e l’elaborazione di dati. Funzioni, ordinare dati, riferimenti incrociati, creazione di grafici.

Popolazione e campione statistico; Procedure di campionamento; Quantili. Varianza e media; Test del Chi quadro; Distribuzione normale; Correlazione e Regressione.

Testi consigliati

Whitlock MM, Schluter D (2010) Analisi statistica dei dati biologici. Ed. Zanichelli, Bologna. ISBN 978-88-08-06297

Camussi A., Moller F., Ottaviano E., Sari Gorla M. (1995). METODI STATISTICI PER LA SPERIMENTAZIONE BIOLOGICA. Zanichelli Editore, Bologna.

Propedeuticità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 32

Valutazione del profitto

Prova orale, prova pratica

Descrizione dei metodi di accertamento

Parte Pratica:
L'esame si svolgerà su alcuni file forniti dal docente. Lo studente troverà file word, excel and Power point: - file word con delle revisioni, bisognerà accettare e/o rifiutare le revisioni presenti, correggere il documento inserendo le proprie revisioni (correzioni grammaticali, ortografiche, tipografiche, inserimento/eliminazione di commenti, eliminazioni di spazi sopranumerari, correzioni ortografiche, esecuzioni di sostituzioni, ecc.). - file word nel cui bisognerà inserire un indice (o sommario) con 3 livelli nel punto prestabilito - file excel con più fogli di lavoro bisognerà ordinare i dati presenti, ed eseguire dei calcoli, inserire un grafico, una retta di regressione con la sua equazione. –
Parte teorica:
Verrà verificato che i risultati di apprendimento attesi siano effettivamente acquisiti dagli studenti. Si valuterà la capacita espositiva, la completezza ed il dettaglio dei singoli argomenti richiesti. Per l’attribuzione del voto finale si terrà conto: del livello di conoscenza dei contenuti dimostrato (superficiale, appropriato, preciso e completo, completo e approfondito), della capacità di analisi e di sintesi (sufficiente, buona, ottima), della padronanza di espressione (esposizione carente, semplice, chiara e corretta, sicura e corretta).

Il voto finale terrà conto delle conoscenza e dei concetti acquisiti ed esposti nella parte pratica e teorica, della capacità di analisi dei problemi.

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

Giovedì 11:00-13:00 stanza 316 secondo piano edificio "vecchio".