Scheda Insegnamento: Cartografia ed applicazioni GIS A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: SCIENZE DELLE FORESTE E DELLA NATURA
  • Codice: 18206
  • Crediti: 6
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docente: MARIA NICOLINA RIPA

Programma

Cartografia
- Cenni di geodesia
- Sistemi di riferimento spaziale; definizione di datum; principali sistemi di riferimento utilizzati nella cartografia italiana e loro trasformazioni
- Principali sistemi di proiezione cartografica
- Principali sistemi di rappresentazione cartografica
- Coordinate geografiche, UTM e Gauss Boaga
- Lettura e contenuti delle cartografia nazionale
- Altimetria
Cartografia tematica (forestale e ambientale).
- Principali carte tematiche di interesse forestale e ambientale (uso e copertura del suolo, altimetria, esposizione acc.).
Il sistema GPS (Global Position System)
- Principi di funzionamento
- Rilievi GPS in ambiente forestale
Elementi di cartografia numerica e GIS
- Generalità e funzioni del GIS
- Modelli di rappresentazione dei dati: formati raster e vettoriali,
- Georeferenziazione e problematiche connesse,
- Concetto di scala
- Principali funzioni di un GIS
- Analisi spaziale
- Modelli digitali del terreno,
Elementi di analisi di immagini telerilevate
- Foto aeree
- Ortofotocarte
- Immagini da satellite
- Caratteristiche dei prodotti disponibili
- Quickbird
- Ikonos
- Sentinel

Testi consigliati

Appunti del docente
Leone A., Ambiente e pianificazione: analisi processi sostenibilità, Franco Angeli Edtore (cap. 3)
Per approfondimenti:
Selvini A., Elementi di cartografia, Città Studi Edizioni
Aruta L., Marescalchi P., Cartografia: lettura delle carte, Dario Flaccovio Editore
AAVV, GPS Guida all’uso del GPS per il rilevamento del territorio
Boffi M., Scienza dell’informazione geografica, ZanichelliDermanis A., Biagi L., Telerilevamento:. Informazione territoriale mediante immagini da satellite, Casa Editrice Ambrosiana

Propedeuticità

NO

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 48

Valutazione del profitto

Prova scritta, prova pratica

Descrizione dei metodi di accertamento

Nel corso dell’insegnamento gli studenti applicano i concetti acquisiti a casi di studio reali che riguardano principalmente il territorio provinciale o regionale. Gli studenti hanno a disposizione una banca dati cartografica che contiene i dati di base per le successive analisi e valutazioni ottenute applicando le competenze acquisite nell’uso del GIS alle analisi territoriali. E' prevista la redazione di un elaborato assegnato dal docente finalizzato ad eseguire semplici analisi di contesto. La preparazione dell’elaborato avviene in parte all’interno delle ore di esercitazione ed apprendimento guidato all’interno del corso ed in parte viene completato in autonomia dallo studente. Per la redazione dell'elaborato lo studente dovrà utilizzare un GIS. Viene consigliato il software QGIS, un software open source di facile reperimento, ma può essere utilizzato anche altro software dalle analoghe funzioni scelto dallo studente. All'esame lo studente illustrerà i contenuti del proprio elaborato predisponendo una presentazione (in formato power point o word o altro ritenuto idoneo) e risponderà ad un test composta da domande a risposta aperta o chiusa riguardanti il programma svolto. La valutazione tiene conto delle capacità acquisite nell'uso del GIS, del livello di conoscenza dei contenuti, della capacità di espressione, della capacità di applicare le conoscenze acquisite con spirito critico, della capacità di collegamenti interdisciplinari. Le cartografie di base per la preparazione dell’elaborato sono disponibili sulla piattaforma Google Classroom. Gli studenti non frequentanti devono inviare una mail di richiesta al docente al seguente indirizzo: nripa@unitus.it per ottenere le credenziali di accesso alla piattaforma.

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

Mercoledì 11.30 - 13.00