Scheda Insegnamento: RISK MANAGEMENT A.A. 2017/2018
  • Corso di Laurea: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO (LM-77)
  • Codice: 18283
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docenti: ANNA MARIA D'ARCANGELIS cfu(2),MARCO MASTRANGELI cfu(2),SILVIA PATACCHINI cfu(2),SERGIO CAPRIOLI cfu(2)

Programma

PARTE I I REQUISITI REGOLAMENTARI
La regolamentazione del capitale: aspetti evolutivi e problemi posti dalla crisi finanziaria
CREDIT RISK
Credit-Scoring Models; lo Z-score di Altman, dallo score alla probabilità di default
I modelli del mercati dei capitali
- l'approccio dei corporate bond spreads
- i modelli strutturali basati sui prezzi azionari
- il modello di Merton
La LGD e il Recovery Risk
il sistema dei rating: Assegnazione, quantificazione dei rating l'approccio attuariale tassi di migrazione
I modelli di portafoglio

IL RISCHIO CONTROPARTE
IL RISCHIO DI REGOLAMENTO E PREREGOLAMENTOAmortization and diffusion effect
Peak exposure (PE) e average expected exposure (AEE)
CVA Credit Valuation Adjustment, DVA Debit Valuation Adjustment, FVA Funding Valuation Adjustment

IL RISCHIO LIQUIDITA'
Le origini della crisi
Definizione di rischio di liquidità
La risposta delle Autorità
La nuova legislazione: il Liquidity Risk Framework
Governance
Gestione del rischio
Tassi Interni di Trasferimento
Metriche e modelli di valutazione
SREP e ILAAP
Le nuove logiche di funding delle Banche

PARTE II IL RISCHIO DI MERCATO - MODELLI QUANTITATIVI
Modelli univariati: modelli GARCH e applicazioni al VAR
Modelli multivariati: covariance/correlation models e kla struttura a termine dei rischi
Backtesting e stress testing
Cenni introduttivi alla Extreme Value Theory
utilizzo di copule per la gestione integrata dei rischi

PARTE III MARKET RISK II
L'ACCURATEZZA DEI PARAMETRI E DEI PREZZI: Indipendent price verification
l'approccio di Additional Valuation Adjustment. il Fair Value measurement
la Volatilità: misure storiche; effetto clustering, persistenza, la Vol Realizzata - processi autoregressivi utilizzo di Arch - Garch e Ewma; le misure di Implied Volatility The Heston model
la gestione del rischio Smile : pricing e Volatilità

PARTE IV RISCHIO INTERESSE
IL RISCHIO INTERESSE NEL BANKING BOOK - principi, aspetti definitori e metodologici. Le componenti del rischio, le ipotesi e le misure nel framework regulamentare
Simulazioni e analisi di scenario - il bootstrapping, Implementazione in VBA. Regime switching simulations. generazione di scenari di tasso.
Analisi di cointegrazione e applicazioni IRRBB.
Non maturing items models - analisi e imlementazione

Testi consigliati

TESTI
Sironi Resti Rischio e valore nelle banche. Egea 2008.
HULL, John C., Risk Management e Istituzioni Finanziarie, Luiss University Press; 3 edizione
Christoffersen Elements of Financial Risk Management AP Academic Press 2012

Materiale di supporto, teaching notes a cura del docente
Diapositive (ppt)

Propedeuticità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 12

Valutazione del profitto

[Prova non definita]

Descrizione dei metodi di accertamento

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni

Nel periodo 1/3/2015 - 31/5/2015 il ricevimento è fissato il martedi dalle 17 alle 18 e il mercoledi dalle 15 alle 16. E' obbligatorio prendere appuntamento per e-mail (adarcangelis@unitus.it).



  • Corso di Laurea: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO (LM-77)
  • Codice: 18283
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docenti: ANNA MARIA D'ARCANGELIS cfu(2),MARCO MASTRANGELI cfu(2),SILVIA PATACCHINI cfu(2),SERGIO CAPRIOLI cfu(2)

Programma

- Modelli univariati per il rischio di mercato
- Valutazione dei modelli VaR: backtesting e stress testing
- Modelli multivariati e la struttura a termine per il rischio di mercato
- EVT: introduzione e applicazioni al rischio di mercato e al rischio operativo
- Modelli copula per la gestione integrata del rischio

Testi consigliati

Rischio e Valore nelle banche - A.Resti, A.Sironi, EGEA 2008
Elements of Financial Risk Management, Second Edition - Peter F. Christoffersen, Elsevier 2012
Risk Management and Financial Institutions, Fourth Edition - John C. Hull, Wiley Finance Series, 2015

Propedeuticità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 12

Valutazione del profitto

[Prova non definita]

Descrizione dei metodi di accertamento

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni




  • Corso di Laurea: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO (LM-77)
  • Codice: 18283
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docenti: ANNA MARIA D'ARCANGELIS cfu(2),MARCO MASTRANGELI cfu(2),SILVIA PATACCHINI cfu(2),SERGIO CAPRIOLI cfu(2)

Programma

Testi consigliati

Propedeuticità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 12

Valutazione del profitto

[Prova non definita]

Descrizione dei metodi di accertamento

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni




  • Corso di Laurea: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO (LM-77)
  • Codice: 18283
  • Crediti: 8
  • Anno Off. Formativa: 2017/2018
  • Anno di Corso: 1
  • Erogazione: II semestre
  • Docenti: ANNA MARIA D'ARCANGELIS cfu(2),MARCO MASTRANGELI cfu(2),SILVIA PATACCHINI cfu(2),SERGIO CAPRIOLI cfu(2)

Programma

Testi consigliati

Propedeuticità

Frequenza

Facoltativa

Metodologia didattica

Ore lezione: 12

Valutazione del profitto

[Prova non definita]

Descrizione dei metodi di accertamento

Luogo lezioni

Orario lezioni

Comunicazioni